Home Uomini

Tiziano Ferro: età, successi e vita privata

CONDIVIDI
Fonte: instagram.com/tizianoferroofficial

Tutto su Tiziano Ferro, uno dei cantautori più apprezzati nel panorama della musica italiana.

Tiziano Ferro è uno dei cantautori più amati e stimati del panorama italiano ed internazionale. Schivo per natura, tende da sempre a mostrarsi poco e a parlare per lo più attraverso la sua musica. Anima apolide, ha vissuto in Italia e all’estero ed al momento si divide tra la casa di Los Angeles e quella di Milano. Negli ultimi anni è stato testimonial del cornetto Algida e della Vodafone con la quale stanno andando attualmente in onda le pubblicità dove Tiziano appare in video e fa da voce narrante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tiziano Ferro si ritira dalle scene

Tiziano Ferro: età, peso e carriera

Fonte: instagram.com/tizianoferroofficial

Carta d’identità:
Nome: Tiziano Ferro
Data di nascita: 21 Febbraio 1980
Luogo: Latina
Segno zodiacale: Pesci
Altezza: 1,81 cm
Peso: 75 kg
Social: www.instagram.com/tizianoferroofficial

Tiziano Ferro è nato a Latina il 21 Febbraio del 1980 da una famiglia di origine veneta. La sua passione della musica è sbocciata quando all’età di cinque anni ricevette come regalo di Natale una tastiera giocattolo. Da quel momento, il mondo delle sette note divenne una passione sempre più grande tanto che già da bambino passava il tempo scrivendo canzoni per gioco. Due di queste, scritte a sette anni sono entrate a far parte del suo album “Nessuno è solo”.
A causa di un’adolescenza difficile e caratterizzata da un’eccessiva timidezza e da problemi di bulimia Tiziano si è avvicinato sempre più alla musica studiando pianoforte, canto, chitarra e batteria.
A 16 anni è entrato nel coro Gospel di Latina ed un anno dopo ha iniziato a lavorare come speaker per delle radio locali.
Le sue prime esibizioni non sono state molto felici. Dopo la partecipazione ad un programma di Italia 1 dal titolo Caccia alla frase, gli fu concesso di esibirsi salvo ricevere subito dopo una battuta negativa sulle sue qualità canore dal conduttore Peppe Quintale.
Deciso a combattere per inseguire il suo sogno, Tiziano ha proseguito imperterrito il suo percorso, tentando la strada per il Festival di Sanremo nel 1997, purtroppo senza alcun successo. Un anno dopo è entrato tra i 12 finalisti dell’accademia musicale con il brano “Quando ritornerai” senza però arrivare tra i primi tre posti indispensabili per accedere al Festival.
Dopo il diploma, è giunta finalmente la prima svolta come corista per i Sottotono. In seguito, nel 2000 ha scritto il testo di “Angelo mio”, la versione italiana del brano della cantante Monica dal titolo “Angel of mine”.

L’incontro con Mara Maionchi e la strada per il successo

Fonte: instagram.com/tizianoferroofficial

Dopo essere stato rifiutato da alcune case discografiche, Tiziano ha avuto la fortuna di imbattersi in Alberto Salerno e Mara Maionchi che, notato il suo talento hanno deciso di puntare su di lui.
Così, nel 2001 Tiziano ha esordito finalmente con l’album Rosso Relativo che nel giro di poco lo ha portato al successo grazie anche a cavalli di battaglia come Xdono, Imbranato e la canzone che da il titolo all’album. Nel 2002 sono iniziate le prime collaborazioni importanti come il duetto con Elisa durante il Natale in Vaticano.
Nel 2003 il nuovo album 111 (il cui numero è quello del peso massimo raggiunto dal cantante durante l’adolescenza) ha superato il milione di copie consacrandone il successo. Poco dopo Tiziano ha scelto di trasferirsi in Messico, frequentando l’università e dedicandosi a diverse collaborazioni con artisti come Michele Zarrillo, Jamelia e i Blue.
Chiusa la parentesi messicana, Tiziano si è trasferito a Londra dove ha preferito prendersi una piccola pausa di riflessione dalla quale è tornato solo nel 2006 con l’album Nessuno è solo. Un vero successo in 44 paesi del mondo che lo ha portato a vincere il disco di diamante nel 2007.
Diventato ormai un cantante di successo, apprezzato in gran parte del mondo, le sue collaborazioni sono proseguite con artisti come Biagio Antonacci, Laura Pausini, Luca Carboni, Max Pezzali e, ancora, Michele Zarrillo.
Nel 2008 ha scritto insieme a Roberto Casalino il brano “Non ti scordar di me” interpretato da Giusy Ferreri durante X Factor (ai tempi in onda su Rai2).
Il 2008 è stato anche l’anno di “Alla mia età” un album che si è guadagnato ben quattro dischi di platino, risultando anche il disco più venduto del 2009.

Ormai diventato una star nel campo del pop internazionale, Tiziano ha continuato a confermare il proprio talento con il nuovo album “L’amore è una cosa semplice”, registrato a Los Angeles e ricco di collaborazioni internazionali, un mix che lo ha portato a guadagnarsi ben otto dischi di platino. Basti pensare che il video della canzone “La differenza tra me e te” è stato certificato come il video italiano più visto nel mondo da VEVO.
Nel 2014 è uscita la sua prima raccolta che si è guadagnata sette dischi di platino ed è stata seguita da dei tour di successo. Questo fino all’ultimo album all’attivo, dal titolo “Il mestiere della vita” che, esattamente come gli altri ha collezionato diversi successi ed un tour per gli stadi che ha registrato il Sold Out.

Dalle note alla carta stampata

La vena autoriale di Tiziano Ferro non si limita alle canzoni e nel 2000, dopo aver ripreso in mano i suoi vecchi diari, è uscito il suo primo libro dal titolo “Trent’anni e una chiacchierata con papà” pubblicato dalla casa editrice Kowalski. Tra le pagine di questo libro, è emerso per la prima volta il vero Tiziano, quello che nessuno conosceva ancora: un uomo passato attraverso un’adolescenza piena di paure e dove accettarsi per quello che era sembrava impossibile. Un libro che ha ripercorso i suoi passi dal 1995 al 2010 e che ha rapito il cuore dei suoi tantissimi fan, soprattutto per la sincerità e la trasparenza con la quale l’autore ha scelto di mettersi a nudo dichiarando per la prima volta la propria omosessualità.
Al primo libro ne è seguito un secondo, sempre edito da Kowalski e dal titolo “L’amore è una cosa semplice

Tiziano nel privato

Fonte: instagram.com/tizianoferroofficial

Nonostante la sua timidezza e la voglia di vivere il più possibile lontano dalle luci dei riflettori, Tiziano è un personaggio che non passa inosservato e che nel bene o nel male attira da sempre l’interesse del pubblico. Molto legato alla sua famiglia, ha un fratello più piccolo di nome Flavio, al quale ha dedicato anche una canzone dal titolo “Mio fratello“. Per il resto, della sua vita privata si sa ben poco, a parte la sua dichiarata omosessualità e, più recentemente, la sua voglia di diventare padre.
Di animo semplice, Tiziano crede ancora nel grande amore ma per sua stessa ammissione ha finalmente imparato a star bene con se stesso. Nel tempo libero oltre a comporre musica, ama stare con gli amici e guardare Masterchef al quale ha partecipato come ospite nell’edizione del 2018.
Nella sua vita non ci sono mai stati scandali ad eccezione di un incidente diplomatico risalente al 2006, anno in cui durante il programma “Che tempo fa” condotto da Fabio Fazio ha dichiarato:

“Ho voluto imparare lo spagnolo per non ripetere sempre le solite frasi fatte. Per esempio, non si può andare in Messico e dire che le messicane sono le donne più belle del mondo: hanno tutte i baffi”

Una battuta dettata dall’ingenuità e che ai tempi gli è costata cara sollevando accese polemiche in America Latina dove alcuni movimenti di estrema destra volevano addirittura impedire nuovi concerti o vendite dei suoi album. Un problema rientrato poco dopo grazie anche alle scuse pubbliche del cantante. Quanto avvenuto, però, ha finito col turbare la sensibilità dell’artista tanto da spingerlo a scriverci su la famosa canzone “Alla mia età” dove racconta di come un rigore può compromettere un intero percorso di vita.

Un altro episodio spiacevole, risoltosi in suo favore è stato quello dei presunti problemi col Fisco. Presunti in quanto dopo le opportune indagini è emerso un errore di fondo che lo ha scagionato del tutto. Il periodo delle indagini, però, per Tiziano è stato difficile da tollerare e la cosa non è migliorata quando il problema è stato citato da Fedez e J-Ax in “Comunisti col Rolex“. Una canzone alla quale Tiziano ha risposto per le rime durante una conferenza stampa alla quale poi Fedez ha risposto con un messaggio di pace attraverso le storie di Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tiziano Ferro è innamorato? Le ultime novità sulla vita sentimentale del cantante

Tiziano Ferro, la sua vita oggi

Fonte: instagram.com/tizianoferroofficial

Oggi Tiziano vive a Los Angeles dove sta lavorando al suo prossimo album la cui uscita è prevista per il 2019. La sua vita spazia tra America e Italia e continua ad essere piuttosto riservata salvo qualche foto che ogni tanto appare su Instagram e dove il cantante si diverte a “giocare” con i suoi fan disseminando indizi sempre nuovi. Poco tempo fa, ad esempio, una sua foto con un neonato aveva fatto pensare ad una paternità, immediatamente negata dalla sua casa discografica. Negli ultimi giorni, invece, diverse foto con messaggi piuttosto criptici stanno sollevando un nuovo mistero che molti pensano si potrebbe spiegare con la sua parte in un film. Di sicuro, oltre a lavorare al prossimo album, Tiziano al momento è il testimonial di Vodafone per la quale compare spesso nelle varie pubblicità.