Home Social

Provate ad ingrandire su Google Maps: è incredibile quello che troverete – FOTO

CONDIVIDI

Roma ha sempre qualcosa fa farti scoprire. Nel bene o nel male. E’ una città che fa sognare e non solo. Leggete questa storia.

Roma. Città incredibile e come tutte le belle città vive di imprevedibilità. Sia nella realtà che su Google Maps. Se uno si mette ad ingrandire la cartina della Capitale, nei giardini tra via Tranfo carlo e via Luigi Gigliotti si trova infatti la segnalazione “pusher bamba”, che significa “spacciatore di cocaina”.

Bravi a scovare questo aneddoto su Google Maps

Complimenti a quelli di nonleggerlo.it che hanno scovato questa cosa cosi strana.

Intanto oggi non è stata semplice la giornata nella Capitale.  Ieri 8 maggio 2018,  in pieno centro, in via Tritone, a due passi da Montecitorio, un autobus dell’Atac è esploso, provocando un boato violentissimo che ha in primo luogo spaventato terribilmente i passanti, che hanno iniziato a fuggire all’impazzata pensando subito al peggio. Nell’episodio di oggi pomeriggio, sono stati coinvolti diversi studenti e la mamma di una di loro ha raccontato al ‘Messaggero’: “Mia figlia mi ha chiamato piangendo. Mi ha detto: ‘l’autobus sta andando a fuoco, siamo riusciti a scappare’. Siamo sotto choc”.

Non mancano le polemiche per gli Autobus in fiamme

Tantissime le polemiche come quella di Claudio De Francesco, sindacalista Faisa-Sicel: “Già è inconcepibile che si incendino tutti questi bus. Ma due in un giorno, uno in centro e uno in periferia ma su una linea scolastica, è davvero troppo. Si mette a rischio l’incolumità di passeggeri, passanti, lavoratori. Sciopereremo per ribadire all’Atac che c’è bisogno di un intervento immediato. Così non si può continuare”. In tanti contestano la malagestione di questi anni nel trasporto pubblico della Capitale.

Insomma. Giornata indimenticabile quella di oggi a Roma. Tra gli autobus e i pusher. Menomale che non si è fatto male nessuno. Questa è la cosa più importante, ma la paura è stata davvero tanta. Sconcertata anche il sindaco di Roma Virginia Raggi che è rimasta anche lei sconvolta dall’accaduto. Poteva finire in tragedia.