Home Gossip

Il dramma di Filippo Bisciglia: “Non ho camminato per un anno e mezzo”

CONDIVIDI

filippo biscigliaFilippo Bisciglia racconta per la prima volta il dramma vissuto a causa di una malattia: per un anno e mezzo, il conduttore di Temptation island non ha camminato.

Filippo Bisciglia è uno dei personaggi più amati della televisione italiana. Dopo aver partecipato al Grande Fratello, Filippo è riuscito a trovare il suo spazio nel mondo della televisione. Il conduttore di Temptation Island che lascerà il timone dell’edizione vio a Simona Ventura, ai microfoni di Uomini e Donne Magazine ha parlato di uno dei periodi più delicati della sua vita. Filippo, infatti, ha raccontato di aver sofferto il morbo di Perthes.

Filippo Bisciglia: la malattia e la guarigione

filippo bisciglia

Al magazine ufficiale di Uomini e Donne, Filippo Bisciglia ha raccontato di aver sofferto, da bambino, del morbo di Perthe che cauda una decalcificazione dell’anca e non ti permette di camminare. “Quando ero piccolo ero affetto dal morbo di Perthes. Non fu un periodo bellissimo della mia vita. Il morbo di Perthes è una malattia che causa una decalcificazione dell’anca e ti costringe a non camminare. Per un anno e mezzo, dai due anni in poi, non ho potuto muovere le gambe. Mi sentivo a disagio: una di quelle sensazioni che ti resta dentro per tutta la vita“, ha spiegato Filippo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Temptation Island: Filippo Bisciglia dice la sua sulla conduzione delle due edizioni

Quel periodo non fu molto facile per Filippo Bisciglia e la sua famiglia che, però, decise di curarlo affidarsi alle cure sperimentali di un dottore. Filippo è così guarito ed oggi racconta quel periodo. “Grazie a lui sono diventato il primo bambino ad aver sconfitto il morbo di Perthes in questo modo. Fino all’inizio dell’adolescenza sono stato costretto ad andare tutte le settimane a fare i controlli. Poi mia madre buttò tutte le foto che mi ritraevano dai due ai cinque anni. Di quel periodo non ricordo nulla, solo il viso di questo dottore e un grande neo che aveva vicino al naso. Da allora decisi che avrei dovuto dare il massimo in tutte le cose”. Oggi è riuscito a conquistare il suo posto nel mondo e vive una splendida storia d’amore con Pamela Camassa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Filippo Bisciglia vittima di un brutto incidente