Home Attualità

9 Maggio, il concerto di Liberato: svelato il cantante del mistero – VIDEO

CONDIVIDI

Liberato

Grande attesa per il concerto di Liberato, 9 Maggio: ma chi è il cantante del mistero? 

Il giorno è il 9 Maggio, si chiama 9 Maggio, e non è un caso. L’attesissimo concerto di Liberato, il cantante napoletano del mistero, è in programma stasera e sta generando un’attesa spasmodica in tutti i suoi fan. 9 Maggio è anche il primo singolo del fenomeno trap della musica napoletana, venuto fuori come una bomba atomica qualche anno fa. Liberato è un cantante napoletano la cui identità non è mai stata svelata, creando intorno a lui un alone di mistero che lo ha reso ancora più famoso. Conosciutissimo a Napoli, molto apprezzato nel resto d’Italia, il concerto di Liberato sul Lungomare di Napoli è un evento davvero attesissimo. Sarà infatti la prima volta che Liberato potrebbe farsi vedere in pubblico, anche se è prevedibile anche che possa mantenere fino alla fine il suo proverbiale cappuccio che nasconderà anche la sua identità segreta. Un concerto, quello di Liberato, che prevede davvero un pienone a Napoli: il cantante del mistero, infatti, è diventato famosissimo in città e in tanti non vedono l’ora di scoprire quali altre sorprese ha in serbo per loro. Una, che sembra certa, è l’uscita del primo disco di Liberato, che per il momento è stato una star soltanto su YouTube.

Chi è davvero Liberato? L’identità segreta del fenomeno trap napoletano

Liberato ha costruito la sua fortuna, oltre che su un sound accattivante e su un progetto musicale davvero di spessore, anche sull’anonimato che ha caratterizzato finora tutte le sue apparizioni su YouTube. Da “9 Maggio” a “Tu t’e scurdat ‘e me”, i successi di Liberato sono stati un crescendo continuo di hype e mistero, grazie anche all’apporto di video musicali girati splendidamente dalla sapiente regia di Francesco Lettieri. Ma chi è davvero Liberato? Finora le ipotesi si sono davvero sprecate, ma nessuna ha dato una risposta soddisfacente. Si era pensato ad un progetto congiunto a cavallo fra Napoli e Milano, ma Francesco Lettieri qualche mese fa ha svelato almeno uno degli arcani: “Liberato è napoletano, posso garantirlo”, ha detto il regista dei video di Liberato, che si è guardato bene dal svelarne l’identità. Anche perché ad un certo punto si era sparsa la voce che Liberato potesse essere Calcutta, il famoso cantante indie laziale che sta avendo un successo travolgente. Non è così: Liberato è di Napoli e a Napoli infatti sta avendo il successo maggiore, anche se il resto d’Italia non è certo indifferente al fenomeno. C’era chi aveva lanciato l’ipotesi che fosse il cantante neomelodico Franco Ricciardi, chi invece il giovane poeta di Scampia Emanuele Cerullo. Ma alla fine le tante domande sono rimaste senza risposta, e chissà se ne avranno mai una. Intanto stasera Napoli si prepara al concerto di Liberato: vista l’attesa intorno al personaggio sarà sicuramente un successone.