Home Personaggi

Sir Alex Ferguson: età, carriera, vita privata e molto altro

CONDIVIDI
Alex Ferguson
I tifosi per Alex Ferguson (Getty Images)

La scheda di Sir Alex Ferguson, ex allenatore del Manchester United e uno dei più grandi della storia

La notizia è di sabato sera e ha sconvolto tutti gli appassionati di calcio: Sir Alex Ferguson ha avuto un’emorragia cerebrale ed è ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Davvero un fulmine a ciel sereno per tutto il mondo del calcio. Lo dimostrano i tifosi del Manchester City, storica rivale della “sua” squadra per eccellenza, il Manchester United. I supporters dei Citizens, appresa la notizia che Alex Ferguson sarebbe in fin di vita, gli hanno dedicato uno striscione che in sostanza recita così: “A parte il calcio… torna presto Fergie”. C’è grosso riserbo per ora sulle condizioni di salute di Alex Ferguson, si sa che è ancora ricoverato in gravi condizioni dopo l’emorragia cerebrale per cui era stato operato sabato scorso. Ma scopriamo chi è Sir Alex Ferguson, per i pochi che non lo conoscessero ancora, e perché è una figura così importante nel mondo del calcio.

Sir Alex Ferguson: età, carriera e trofei

Alex Ferguson
Alex Ferguson (Getty Images)

Alexander Chapman Ferguson, per tutti Sir Alex Ferguson, è nato a Glasgow il 31 dicembre 1941. Scozzese, 76 anni, da calciatore è stato un attaccante, poi è diventato uno dei più grandi allenatori di calcio della storia. Il 6 febbraio 2012 è stato nominato miglior allenatore del XXI secolo dalla IFFHS, l’istituto di statistiche del calcio. Il suo nome è legato indissolubilmente al Manchester United, che ha guidato ininterrottamente per un periodo di 27 anni (dal 1986 al 2013). Fra i trofei più importanti vinti da Alex Ferguson ci sono ben 13 Premier League (lo scudetto inglese, ndr) e due Champions League oltre a una Supercoppa UEFA, una Coppa Intercontinentale e una Coppa del mondo per club. Storica la sua rivalità con Arsene Wenger, allenatore dell’Arsenal che proprio qualche giorno fa ha dato il suo addio alla squadra inglese. La sua carriera inizia nel St. Mirren, poi passa all’Aberdeen, in Scozia, dove instaura un lungo ciclo vittorioso che porta 3 scudetti, una coppa delle coppe e una Supercoppa Europea, nonostante non fosse alla guida certo della squadra più forte del continente. Poi il passaggio al Manchester United, col quale ha fatto la storia del calcio. Ferguson è ricordato anche per aver scoperto Cristiano Ronaldo, che lui ha acquistato nel Manchester United giovanissimo e ha lanciato nel calcio che conta.

Sir Alex Ferguson: vita privata, libro e onorificenza

Alex Ferguson
Alex Ferguson (Getty Images)

Alex Ferguson è nato e cresciuto in Scozia. Figlio di Alexander Beaton Ferguson e di Elizabeth Hardie Ferguson proviene da una famiglia della classe operaia. Anche suo padre in gioventù era stato un calciatore, ma poi iniziò a lavorare come manovale in un cantiere navale. Ferguson è stato anche un buon calciatore, molto titolato in Scozia e vincitore anche della classifica cannonieri, poi è diventato davvero famoso come allenatore. Sposato con Cathrine ‘Cathy’ Ferguson, da cui ha avuto un figlio, Darren Ferguson, anch’egli calciatore e allenatore. Il 20 luglio 1999 l’onorificenza direttamente dalla Corona: Alex Ferguson viene nominato “Sir” dalla regina Elisabetta II ed è Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico. Nel 2013 e nel 2015 Alex Ferguson ha scritto due libri che hanno avuto grande successo: nel 2013 l’autobiografia che destò anche un po’ di scandalo, poi nel 2015 ‘Leading‘, altra opera imprescindibile per gli appassionati di calcio. I tifosi del Manchester United lo adorano e lo considerano un mito, tanto che nell’ottobre 2013 gli è stata dedicata una strada adiacente all’Old Trafford.