Home Social

Massimo Giletti commovente: “Se Fabrizio Frizzi fosse ancora vivo…”.

CONDIVIDI

fabrizio frizzi e massimo giletti-minMassimo Giletti, grande amico di Fabrizio Frizzi e  conduttore di Non è l’arena su La7, ha voluto parlare di calcio.

Lui, è un grandissimo tifoso della Juventus e nella giornata di sabato ha parlato della gara finita poi 3-1 a favore dei campioni d’Italia.

Intervistato da il quotidiano Il Giorno, Giletti rivela di possedere una reliquia dal valore inestimabile: “Non l’ho mai raccontato, ma la maglia dell’arrabbiatura di Roberto Baggio, quando Ulivieri gli disse che non l’avrebbe fatto giocare proprio contro la Juventus, ce l’ho io a casa”.

Juventus – Bologna un derby tra lui e Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi: strada dell'Aventino dedicata a lui

A Massimo Giletti è stato poi ricordato che  se Fabrizio Frizzi fosse ancora vivo, la partita che si è appena conclusa finita 3-1 per la Juventus, sarebbe stata una sorta di derby tra i due. Si perchè Frizzi. morto lo scorso 26 marzo a causa di un’emorragia celebrale,   era un grande tifoso rossoblu:

“Fabrizio – riprende Giletti – per me era come un fratello, non avete idea di quanto fosse legato a Bologna. Abbiamo lavorato insieme per trent’anni, e tutte le volte che dovevo passare da qui, mi obbligava a fare un salto al ristorante Diana, dove gli preparavano due sacchetti di tortellini. Quando mi vedeva, prima mi abbracciava, e subito dopo mi chiedeva: Hai portato i turtlein?”.