Home Personaggi

Rohan Dennis: carriera e successi, chi è la nuova maglia rosa

CONDIVIDI
Rohan Dennis
Rohan Dennis (Chris Graythen/Getty Images)

Rohan Dennis: carriera e successi dell’australiano rivelazione al Giro d’Italia e protagonista delle prime due tappe, chi è la nuova maglia rosa.

Australiano, classe 1990 come Tom Dumoulin a cui ha strappato la leadership provvisoria, è Rohan Dennis, professionista dal 2013, la nuova maglia rosa al Giro d’Italia. Ieri il ciclista è stato beffato da Dumoulin, ultimo a partire nel cronoprologo, dopo essere stato in testa per gran parte della gara. Infatti, aveva chiuso al secondo posto la cronometro individuale di Gerusalemme, attardato di 2 secondi. Oggi invece si è ripreso la maglia rosa in maniera clamorosa: ha vinto il traguardo volante di Caesarea durante la seconda tappa del Giro d’Italia 2018, conquistando tre secondi di abbuono e guadagnando la leadership provvisoria per un secondo. Sul traguardo di Tel Aviv si è imposto Elia Viviani con una splendida volata.

Carriera e successi di Rohan Dennis, la nuova maglia rosa

Rohan Dennis in maglia gialla al Tour (Doug Pensinger/Getty Images)

Attualmente, Rohan Dennis corre per il team BMC. Nella sua carriera su strada ha vinto una tappa al Tour de France e due titoli mondiali nella cronometro a squadre. Tanti anche i suoi successi su pista, dove ha vinto un argento olimpico e due titoli mondiali nell’inseguimento a squadre. Rohan Dennis ha ottenuto, il 7 febbraio 2015, il nuovo record dell’ora su pista, battendo quello precedente di Matthias Brändle e percorrendo 52,491 km sulla pista del velodromo di Grenchen. Una gioia che dura poco: il 2 maggio, il suo record è battuto da Alex Dowsett.

Il 2015 e il 2017 sono stati gli anni migliori della sua carriera tra i professionisti, iniziata appunto nel 2013 con la vittoria della terza tappa del Tour of Alberta, che gli varrà anche la vittoria nella classifica generale. Nel 2014, conquista la terza tappa del Tour of California. L’anno successivo, ancora una terza tappa, al Tour Down Under, dove risulta anche primo nella classifica generale. Poi vince il cronoprologo di Utrecht al Tour de France, diventando la prima maglia gialla di quell’edizione. Quindi conquista due tappe e la generale della USA Pro Cycling Challenge. Nel 2016 e nel 2017, Rohan Dennis si laurea campione australiano nella prova a cronometro: a questi successi si aggiungono tra gli altri la Classifica generale del Tour La Provence, la cronometro di San Benedetto del Tronto alla Tirreno Adriatico (conquistata sia nel 2017 che quest’anno) e due tappe al Tour de Suisse.