Home Grande Fratello

Grande Fratello 2018, Baye Dame si difende: “Io bullizzato, non sono violento”

CONDIVIDI

baye dame

Il momento della verità per Baye Dame, squalificato dal Grande Fratello 2018 con accuse di bullismo per la grave aggressione verbale perpetrata ai danni di Aida Nizar. Una decisione che ha fatto discutere, e non poco. In molti hanno attaccato la donna, rea di aver provocato la reazione di Baye, ma molti altri se la sono presa proprio con il ragazzo senegalese, che infatti è stato punito e squalificato per il suo atteggiamento aggressivo. Ma ora che Baye Dame è uscito dalla casa del Grande Fratello 2018 è il momento di raccontare la sua verità. E lo fa a Verissimo dove, ospite di Silvia Toffanin, Baye Dame racconta i giorni difficili dopo l’espulsione dal GF Nip:

“Cosa mi è dispiaciuto di più? Passare per un ragazzo violento. Non lo sono mai stato e non mi hanno insegnato a comportarmi così. Mi hanno sempre insegnato a sorridere e a tenere duro. Quando sono uscito mi sono rivisto ed effettivamente non mi sono piaciuto, mi ha fatto un pessimo effetto”. Baye Dame attaccò violentemente Aida Nizar, con insulti e una rissa quasi sfiorata. Episodio che non è andato giù alla direzione del programma, che ha deciso di espellerlo.

Grande Fratello 2018, Baye Dame racconta: “Io vittima di bullismo”

Baye Dame Grande Fratello

Nel corso della sua intervista a Silvia Toffanin, Baye Dame racconta il suo passato tormentato e svela uno dei motivi principali per cui è pentito del suo comportamento all’interno della casa. Baye Dame da bambino sarebbe stato vittima di bullismo: “Da piccolo ho avuto tanti problemi. Ero troppo nero, troppo alto, mi chiamavano ‘scimmia’. Io l’ho sempre presa con il sorriso, ma sono cose che mi hanno fatto male. Nella casa invece non sono riuscito a controllarmi. Non ce l’ho fatta, non so perché”. Un’ammissione di colpa che gli fa onore, poi Baye rincara addirittura la dose: “Spero di chiarirmi con Aida quando uscirà dalla casa. Credo che lei non penso che sia veramente così nella sua vita, sta solo indossando una maschera”.