Home Gossip

Boldi-De Nardis, continuano le accuse: “Lasciati tre anni fa!”

CONDIVIDI
Instagram.com/massimoboldi

Boldi-De Nardis, continuano le accuse: “Lasciati tre anni fa!”

Negli ultimi giorni ha fatto molto discutere la fine della storia d’amore tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis. Le foto apparse della donna, in compagnia di un amico dell’attore milanese, hanno sancito la fine di un amore. Lo stesso Boldi ha deciso di rilasciare una sofferta intervista al ‘Corriere della Sera’, nella quale ha parlato di come ha scoperto il tradimento (come tutti gli altri, da lettore).

Una versione dei fatti che però fa infuriare proprio la De Nardis, che non ci sta a passare da traditrice. La donna, 44 anni, ha infatti chiesto al giornale una rettifica. Sostiene di non aver mai tradito Boldi, 72 anni, e il motivo è presto detto: “Il nostro legame sentimentale è terminato nel gennaio del 2015, senza mai convivere. Siamo rimasti amici, mantenendo una collaborazione cinematografica. Nelle occasioni pubbliche però lui ha continuano a definirmi la sua compagna. Lo scorso 18 aprile però gli ho chiesto di prevenire possibili equivoci, e dunque interrompere ogni rapporto”.

Boldi-De Nardis, la rottura è una telenovela

Boldi e De Nardis

VIDEO NEWSLETTER

Non è affatto d’accordo però con questa versione dei fatti Boldi, che ancora al ‘Corriere’ affida le proprie riflessioni, parlando di regali da fidanzati, dato il loro valore, che la donna avrebbe accettato senza problemi: “Le ho regalato una ‘500’ a Natale 2016 e una ‘Smart Cabriolet’ nel luglio del 2017. Alla festa della Panicucci poi si comportava da fidanzata, con un abito Versace, regalato da me. A Natale le ho regalato un orologio ‘Cartier’, dono da fidanzati, che ha accettato”. In merito a questa vicenda però mancava sentire la voce del terzo protagonista, ovvero Mario Salvestroni, che ci tiene a specificare l’importanza delle date: “Sono felice di leggere che Boldi concorda sulla fine della storia sotto ogni aspetto il 18 aprile, perché le foto che vedono me e Loredana insieme sono del 21 aprile. Li conosco entrambi da 13 anni e negli ultimi dieci non mi è capitato di vederli mai insieme. Non credo comunque che gli scatti siano frutto del caso. Lei era seguita da investigatori privati”. L’uomo parla poi di una scenata di Boldi in stazione, facendo riferimento a un faccia a faccia tra i due ex, con quattro bodyguard presenti. Di certo questa vicenda è lontana dall’essere conclusa.