Home Tatuaggi

Precauzioni da prendere prima di fare un tatuaggio

CONDIVIDI

10 Precauzioni di sicurezza da prendere prima di fare un tatuaggio.

Stai pianificando di fare un tatuaggio? Fantastico! Ma ricorda, è importante seguire alcune precauzioni prima di un tatuaggio per non rischiare di prendere malattie o infezioni.

Precauzioni di sicurezza da prendere prima di fare un tatuaggio

Ecco quali sono le misure precauzionali che dovresti seguire prima di fare un tatuaggio:

1.Mai e poi mai provare a tatuare la pelle da soli. Rivolgetevi sempre ad studio registrato, con dipendenti preparati ed efficienti. Il tatuatore deve essere autorizzato e seguire le norme standard per il tatuaggio. Anche l’esperienza dell’artista è importante.

2.Lo studio dovrebbe essere sicuro. Il posto dovrebbe essere pulito e lo staff dovrebbe anche mantenere un’adeguata igiene.

3.Il personale dello studio deve lavarsi le mani prima di tutti i guanti di lattice protettivi monouso.

4.Aghi, tubi, contenitori, vassoi, pigmenti, ecc. usati dal tatuatore dovrebbero essere sterilizzati e scartati di fronte a voi. Se non sono stati sterilizzati, le probabilità di contaminazione crociata aumenteranno significativamente.

5.L’apparecchiatura non usa e getta utilizzata in uno studio di tatuaggi deve essere sterilizzata in autoclave (macchina di sterilizzazione a calore) con candeggina e un buon disinfettante, e dopo ogni singola sessione per evitare infezioni.

6.Assicurati che l’inchiostro o la tintura, che verrà utilizzata su di te, sia stata approvata per il tatuaggio. Questo perché la maggior parte degli inchiostri sono preparati per i metalli e sono irritanti per la pelle, oltretutto possono provocare reazioni allergiche. In caso di inchiostri diluiti, l’acqua utilizzata deve essere sterile.

7.Controlla la data di scadenza dell’inchiostro prima di fare il tuo tatuaggio. L’uso di inchiostro scaduto è estremamente rischioso in quanto può infettare gravemente il sangue.

8.Il tatuatore è tenuto ad inserire l’inchiostro in un contenitore monouso e smaltire la quantità in eccesso dopo aver terminato la procedura.

9.Leggi con attenzione le istruzioni per la cura post tatuaggio. Ti aiuterà a capire i rischi in anticipo.

10.Se possibile, sii presente in studio mentre qualcun altro si fa tatuare. Dall’ esterno potrai valutare meglio se in quello studio vengono eseguite tutte le procedure in conformità con la sicurezza del cliente e scegliere fare il tatuaggio lì o cambiare studio.

Ti potrebbe interessare anche—>Tatuaggi di tendenza: temi e loro significato (1)