Home Attualità

Scelto il nome del Royal Baby: sarà Louis Arthur Charles, ecco perché

CONDIVIDI

il royal baby Louis Arthur Charles

Annunciato al pubblico il nome Royal Baby: perché si chiamerà Louis Arthur Charles?

Il Royal Baby continua a tenere banco e a monopolizzare le cronache rosa inglesi, e non solo. Il figlio dei Duchi di Cambridge, l’erede al trono d’Inghilterra William e Kate, è nato lo scorso 23 aprile nel giorno di San Giorgio, patrono d’Inghilterra, e raggiunge i fratellini George e Charlotte. Dopo 4 giorni arriva il comunicato relativo al nome del Royal Baby: si chiamerà Louis Arthur Charles. Questa è stata la scelta di William e Kate. Come da prassi, il nome del piccolo non viene comunicato subito, ma solo dopo qualche giorno: era accaduto anche ai principini George e Charlotte. Il bambino è il quinto nella linea di successione al trono del Regno Unito, dopo il nonno Carlo, il papà William e i fratelli George Alexander Louis e Charlotte Elizabeth Diana.

Il nome Louis è piuttosto diffuso nella famiglia reale: è il terzo nome del principino George e il quarto del principe William. È stato scelto in onore del conte Mountbatten, a cui il principe Carlo, padre di William, era molto legato e che fu ucciso dall’IRA nel 1979.

Il nome del Royal Baby: ecco perché si chiamerà Louis Arthur Charles

L’annuncio del nome del Royal Baby è stato dato sul profilo Twitter di Kensington Palace: “Il Duca e la Duchessa di Cambridge sono lieti di annunciare che hanno chiamato il loro figlio Louis Arthur Charles”. “Il bambino sarà conosciuto come Sua Altezza Reale, principe Louis di Cambridge“. Ma perché si chiama proprio Louis Arthur Charles? Si tratta di un omaggio ad entrambi i nonni del piccolo: uno dei due è ovviamente il principe Charles, Carlo d’Inghilterra, il cui nome completo è Charles Philip Arthur George Mountbatten-Windsor.

Ma Louis è anche un omaggio a Louis Mountbatten, zio del Principe Filippo e mentore di Carlo, ucciso nel 1979 in un attentato dell’IRA. Arthur invece è uno dei secondi nomi sia di William, di Carlo e di Giorgio VI.