Home Senza categoria

Juventus-Napoli, il calendario fa sorridere Sarri

CONDIVIDI

Juventus-Napoli, esultanza gol Koulibaly

Juventus-Napoli e la lotta scudetto: quante possibilità hanno gli azzurri?

Juventus-Napoli è stata fantastica e ha scatenato la gioia della piazza partenopea. Al gol di Koulibaly l’intera città è esplosa, riversandosi nelle strade. In breve però circa 10mila tifosi hanno preso di mira l’aeroporto di Capodichino, così da attendere fino a tarda notte l’arrivo del Napoli vittorioso.

L’attesa è stata lunga, ma è stata ingannata con cori e fuochi d’artificio. Alle 2.50 di notte l’aereo azzurro è atterrato, per poi dare il via alla sfilata del pullman tra la folla circa 20 minuti dopo. Circa 400 metri percorsi per arrivare all’imbocco della statale, compiuti in 1 ora o poco meno. L’affetto ha travolto i giocatori, che dal pullman incitavano la folla e a loro volta riprendevano le dimostrazioni d’affetto. Un caldo abbraccio che festeggia la corsa ufficialmente ripresa al titolo, ma il gol di Koulibaly da solo non può bastare.

La Juve è infatti ancora avanti di un punto e, dovesse vincere tutte le quattro gare restanti, conquisterebbe il suo settimo scudetto di fila. Il calendario però è dalla parte del Napoli, che i big match se li è lasciati tutti alle spalle.

Juventus-Napoli, il calendario è pro azzurri

Per riuscire ad avere chance di vittoria il Napoli dovrà vincere tutte le quattro gare restanti. Ecco di seguito il calendario che attende Sarri e i suoi ragazzi:

  • Fiorentina-Napoli, 29 aprile
  • Napoli-Torino, 6 maggio
  • Sampdoria-Napoli, 13 maggio
  • Napoli-Crotone, 20 maggio

Gare non impossibili dunque, soprattutto se paragonate a quelle che attendono la Juve di Allegri. I bianconeri avranno inoltre sul proprio cammino anche un altro impegno, ovvero la finale di Coppa Italia contro il Milan. Impossibile snobbare tale gara, rappresentando un obiettivo stagionale. Il tecnico dunque dovrà schierare la formazione tipo, a quattro giorni dalla tremenda trasferta dell’Olimpico’ contro la Roma. Ecco il calendario della Juve:

  • Inter-Juve, 28 aprile
  • Juve-Bologna, 5 maggio
  • Roma-Juve, 13 maggio
  • Juve-Verona, 20 maggio

Come dichiarato anche da Allegri, la gara che potrebbe risultare decisiva per lo scudetto potrebbe essere già la prossima. Inter-Juve, con i nerazzurri in corsa per la Champions League (come la Roma) potrebbe anche portare al sorpasso del Napoli. Un finale incandescente a dir poco. Nessuna delle due può permettersi il lusso di perdere punti. Stavolta chi sbaglia, lascia per strada il titolo.