Home Donne

Rita Pavone: età, marito, figli e carriera

CONDIVIDI

rita pavoneRita Pavone: età, marito, figli, carriera e tutto quello che c’è da sapere sulla cantante italiana.

Pensate di sapere tutto della famosa cantante italiana, sulla scena musicale ormai da anni? Andiamo a scoprire tutti i suoi segreti.

Rita Pavone: età, figli, marito e carriera

rita pavone

Rita Pavone nasce a Torino il 23 agosto 1945 dal padre Giovanni Pavone, un operaio della Fiat Mirafiori di origini siciliane e dalla madre Maria, casalinga. Rita ha anche tre fratelli Piero, Carlo e Cicco. Si avvicina al teatro incoraggiata dal padre. Rita si fa immediatamente notare per il suo talento artistico e, nel 1962, vince il Festival degli sconosciuti di Ariccia (Roma). Il patron della manifestazione del Festival è il cantante Teddy Reno, che diviene immediatamente il suo pigmalione e che sposerà sei anni dopo in Svizzera con numerose polemiche per la differenza d’età. I due, dopo il coronamento del loro amore, hanno due figli: Alessandro (1969) e Giorgio (1974).

Dal 1963, Rita Pavone raggiunge un incredibile successo con i brani La partita di pallone, Sul cucuzzolo, Alla mia età, Come te non c’è nessuno. Nel 1964 interpreta lo sceneggiato televisivo Il giornalino di Gian Burrasca. Nel 1965 vince il Cantagiro con Lui a cui seguono una serie di hit come Solo tu, Stasera con te, Qui ritornerà, Il geghegé, Fortissimo, La zanzara, Gira gira, Questo nostro amore. Il successo di Rita Pavone raggiunge livelli altissimi anche in Italia. Nel 1968, il successo dell’artista ha un momento di declino per il matrimonio con Teddy Reno. Rita Pavone, però, non si è mai arresa continuando a portare avanti la propria carriera ed incidendo album. Ancora oggi, la Pavone è una delle artiste più amate dal pubblico italiano. nel 2013, dopo ventiquattro anni dal suo ultimo album in studio, Rita Pavone torna alla musica il suo nuovo doppio album Masters. Nel 2016 ha partecipato a Ballando con le stelle in coppia con Simone Di Pasquale, arrivando in finale e conquistando il terzo posto in classifica.

SalvaSalva