Home Attualità

Ariana Grande torna in grande stile: il primo singolo dopo Manchester – VIDEO

CONDIVIDI
Ariana Grande
Ariana Grande

Torna Ariana Grande e torna con un nuovo album. La popstar ha lanciato già il primo nuovo singolo, No Tears Left To Cry, letteralmente “non ci sono più lacrime per piangere”. Un ritorno in grande stile per 24enne cantante statunitense, accompagnato da un video ufficiale che è stato diretto da Dave Meyers. Nel video si vede la stessa Ariana Grande, che ha anche cambiato look (ora sfoggia un’acconciatura platinata), mentre balla tra i tetti di una città futuristica. Torna alla grande, Ariana Grande, nonostante non sia passato tanto tempo dal suo ultimo disco. Eppure l’attesa era davvero spasmodica: in poche ore il video è già stato visualizzato più di mezzo milione di volte su YouTube e il pezzo ha fatto impazzire la chart di Itunes Italia, così come su Twitter.

La chicca è al termine del videoclip: un omaggio alle vittime dell’attentato di Manchester, con un’ape che vola verso lo spettatore. Proprio l’ape è stata il simbolo dell’unione fra i fan di Ariana Grande dopo l’attentato. Una ferita ancora aperta che probabilmente non si sanerà mai.

Ariana Grande torna con un nuovo singolo: il primo dopo Manchester

Il nuovo singolo di Ariana Grande è il primo dopo il tragico attentato di Manchester. Un evento che ha segnato profondamente la carriera della giovane americana e l’ha unita ancora di più con i suoi fan, specialmente quelli che si sono sentiti toccati da vicino da quella tragedia. Era il 22 maggio e 22 persone, tra cui molti giovanissimi, vennero uccise in un attentato perpetrato al termine di un concerto di Ariana Grande, a Manchester. Quel giorno, alle ore 22.31, un’esplosione causata da un folle suicida provocò ben 23 morti (incluso l’attentatore, Salman Ramadan Abedi, un giovane di 22 anni) e 250 feriti.

Fu il peggior attacco terroristico avvenuto nel Regno Unito dagli attentati di Londra del 7 luglio 2005. Nei giorni successivi all’attentato furono tante le manifestazioni di solidarietà, compreso un nuovo concerto in memoria delle vittime. Quasi un anno dopo quell’episodio terribile Ariana Grande torna a cantare, ed è subito un grande successo.