Home Gossip

“Sempre nuda di fronte a me”: Mariah Carey denunciata per molestie sessuali

CONDIVIDI
Mariah Carey molestie sessuali
Photo by Frederick M. Brown/Getty Images

Mariah Carey è stata accusata di molestie sessuali dalla sua ex manager, Stella Bulochnikov, un tempo tra le sue più care amiche e confidenti.

A dare la notizia è stato il sempre informatissimo sito di gossip americano TMZ. Per Mariah Carey sembra arrivato il momento di un terribile déja vù.

La cantante fu denunciata lo scorso anno dalla sua guardia del corpo, Michael Anello, che accusò Mariah Carey di molestie sessuali e razzismo. l’interprete di All I Want For Christmas Is You avrebbe “commesso atti sessuali con l’intento di venir osservata da Anello”, come si legge nella relazione preparata dal legale dell’uomo che, in particolare, fa riferimento a un espisodio verificatori durante una trasferta a Cabo San Lucas: la cantante avrebbe chiesto al body guard di portare alcune valigie nella sua camera d’albergo dove si sarebbe fatta trovare seminuda, con indosso solo un negligé trasparente e aperto.

A un anno di distanza l’accusa si ripete ma, questa volta, a muoverla sarebbe una donna. Stella Bulochnikov, per la precisione, ex manager di Mariah Carey ma, soprattutto, sua intima amica e confidente, colei che per anni le stette vicino, soprattutto durante la find edelsuo matrimonio.

Mariah Carey denunciata per molestie sessuali

Mariah Carey molestie sessuali
Photo by Theo Wargo/Getty Images for M.A.C

Il rapporto tra Mariah Carey e Stella Bulochnikov si sarebbe inclinato nel 2017, quando la cantante ha firmato con la Roc Nation di Jay-Z, trovando quindi una nuova squadra e non rispettando, a detta della manager, il contratto di tre anni che ancora la legava a Stella Bulochnikov.

Le molestie sessuali sembrano dunque esser solo la ciliegina sulla torta ma la Bulochnikov ci avrebbe tenuto a sottolineare quanto l’abbia turbata quell’abitudine inopportuna della sua ex cliente di presentarsi spesso vestita dinanzi a lei.

Dal canto loro gli avvocati della cantante respingono in toto le accuse e si dichiarano sicuri di poter superare con agevole successo la causa intentata, essendo essa basata su accuse totalmente infondate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mariah Carey: “ho un disturbo bipolare da tanti anni”

Che questo antipatico déja vù si concluda dunque in un nulla di fatto per Mariah Carey? Staremo a vedere.