Home Gossip

Khloé Kardashian ha partorito dopo il tradimento: in sala parto proprio Lui

CONDIVIDI

Khloé Kardashian Tristan

Khloé Kardashian ha partorito dopo il trauma del tradimento reso pubblico da alcuni video che hanno incastrato il compagno Tristan Thompson.

Khloé, sorella di Kim Kardashian e con lei protagonista del reality “A spasso con i Kardashian è diventata mamma della sua bambina. A riferirlo l’informatissimo sito di gossip TMZ, che ha rivelato che il parto è avvenuto giovedì in un ospedale poco fuori Cleveland, nell’Ohio.

Khloé Kardashian è diventata mamma

Una notizia che potrebbe solo rallegrare i Kardashian e tutti i loro fan se non fosse stata oscurata da un velo di risentimento e tristezza dopo la pubblicazione di alcuni video in cui il neo papà, il cestista Tristan Thompson, tradiva Khloé Kardashian incinta al nono mese con una bella moretta. I video del tradimento hanno rapidamente fatto il giro di web e televisioni, tanto che nell’ultima partita casalinga per i Cleveland Cavaliers, la folla inferocita e delusa ha continuato a fischiare Thompson sul campo.

Quando hanno saputo che la sorella era pronta a dare alla luce la sua bambina (il nome per il momento rimane top secret), Kim Kardashian e Kourtney si sono precipitate a Cleveland, interrompendo le vacanze che si stavano godendo la scorsa settimana. Le due showgirl sono arrivate appena in tempo per la nascita della nipotina e, in ospedale, si sono imbattute in Tristan che nonostante tutto non poteva certo permettersi di non essere presente alla nascita di sua figlia (la seconda, dopo Prince Oliver, il bambino nato dalla relazione con Jordan Craig, tradita anch’essa durante la gravidanza proprio con la bella Khloé).

Kim e Kourtney sono già tornate in quel di Los Angeles con il loro jet privato, e secondo i bene informati la neomamma potrebbe raggiungerle presto (cosa che già avrebbe voluto fare quando ha saputo del tradimento, ma date le sue condizioni i medici le avevano vietato di lasciare Cleveland almeno fino al parto).