Home Attualità

Barbara Bush in fin di vita: l’ex first lady rifiuta le cure mediche

CONDIVIDI
Barbara Bush
Barbara Bush (Getty Images)

Continuano a peggiorare le condizioni di Barbara Bush. L’ex first lady americana, oggi 92enne, è da tempo malata ai polmoni e in questi giorni ha deciso di rinunciare al ricovero in ospedale, quindi alle cure mediche. La cosiddetta ‘Silver Fox’ (volpe d’argento) sarebbe ormai praticamente in fin di vita e per questo avrebbe deciso di rinunciare alle cure mediche. Barbara Bush oggi vive a Houston insieme a suo marito George Bush, sposato 73 anni fa e mai lasciato. Ma negli ultimi tempi le sue condizioni di salute si sono aggravate parecchio, in quanto oltre ai diversi problemi cardiaci che sta affrontando nell’ultimo anno si è aggiunta anche questa grave disfunzione polmonare. I ripetuti ricoveri in ospedale sembrano aver stancato Barbara, che ora avrebbe deciso di rifiutare un nuovo ricovero, preferendo rimanere a casa. Di conseguenza il peggioramento delle sue condizioni.

La spiegazione in un comunicato ufficiale diramato dal suo portavoce: “Barbara Bush, dopo essersi consultata con parenti e medici, ha deciso di concentrarsi sulle cure palliative nella casa di famiglia a Houston, in Texas”. La Bush ha ormai gettato le armi, quindi, evitando un accanimento terapeutico che sta rovinando gli ultimi momenti della sua lunga vita. Una vita condivisa per tanto tempo con suo marito George, oggi 93enne, che nell’ultimo periodo ha visto anch’egli aggravarsi il morbo di Parkinson che lo affligge da tempo. George Bush si muoverebbe ormai soltanto in sedia a rotelle o su uno scooter motorizzato. Per non parlare dei vari problemi respiratori che di recente hanno costretto anche lui in ospedale. Ma per sua moglie Barbara sembra adesso arrivato il momento più difficile.

Barbara Bush rifiuta le cure: la vita dell’ex first lady americana

barbara bush

Barbara Bush è quindi in fin di vita, come si apprende da fonti statunitensi. Nata Barbara Pierce, l’8 giugno del 1925, incontrò all’età di 16 anni il suo futuro marito, George Bush, che sposò poi nel 1945. Un anno dopo la nascita di George Bush Jr., anch’egli ex presidente degli Stati Uniti d’America. Nel 1953 uno dei dolori più grandi della sua vita: all’età di 6 anni perse la vita la piccola Pauline ‘Robin’ Robinson, seconda figlia della coppia. Un episodio devastante. Molto presto Barbara decise di tingersi i capelli di bianco, da cui poi il soprannome di ‘Silver Fox’. Una volta alla Casa Bianca, Barbara Bush volle fortemente la Bush Foundation for Family Literacy, che cercava di migliorare l’alfabetizzazione delle famiglie più svantaggiate.