Home Attualità

Gerry Scotti ricorda Frizzi e si mette e piangere: la scena straziante

CONDIVIDI

Nella giornata di oggi, 15 aprile 2018, nella trasmissione  “Domenica Live,” mentre ascoltava le parole della lettera che ha scritto all’amico Fabrizio Frizzi, Gerry Scotti, si è messo a piangere e non ha trattenuto le lacrime.

“Una persona perbene può ancora lasciare il segno, tu Fabrizio, l’hai lasciato”. Sono queste, alcune parole contenute nella lettera che Gerry Scotti ha scritto al suo collega ed amico Fabrizio Frizzi, tre settimane fa, il 26 marzo scorso, a Roma. Parole che sono state lette nuovamente nel salotto di Barbara D’Urso a Domenica Live.

Le lacrime di Gerry per Fabrizio Frizzi

fabrizio frizzi petizione

E mentre le ascoltava, si è commosso: «Ho avuto la fortuna di scriverla io. L’ho scritta per un mio amico giornalista. L’ho firmata Gerry ma questa lettera avrebbe potuto scriverla qualunque suo collega», ha detto.

Barbara e Gerry, mentre il pubblico applaudiva, sono rimasti in silenzio, con le lacrime agli occhi a guardarsi e a riflettere su un uomo che ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti.

Di Carlotta Mantovan, della piccola Stella e di amici e colleghi che ancora soffrono per quanto è successo ad uomo che non meritava tutto questo. Una malattia che lo ha stroncato e lo ha portato via per sempre.