Home Gossip

Royal Wedding, chi realizzerà l’abito da sposa di Meghan?

CONDIVIDI

Royal Wedding, Meghan Markle abito da sposa

 

Royal Wedding, chi realizzerà l’abito da sposa di Meghan?

19 maggio 2018, ore 12.00, ecco quando Harry e Meghan percorreranno la navata, nel tanto atteso giorno del Royal Wedding. Grande attesa per quel momento, così come ampio è il gossip che circola intorno alla coppia. Prima del rito presso St George’s Chapel la coppia dovrà probabilmente subire un bel po’ di titoli da parte dei tabloid. Nei giorni scorsi sono circolate le prime indiscrezioni sulla biografia di Mehan Markle.

Come se non bastasse sono saltate fuori dal web, dopo il furto avvenuto in passato da parte di un hacker, anche delle foto hot, in topless, della futura principessa. Tutto ciò però non sembra scalfire la coppia, che continua a portare avanti gli ultimi preparativi. L’attesa è spasmodica, e la stampa inglese va a caccia di ogni minimo dettaglio. In particolare negli ultimi giorni si fa un gran clamore intorno al possibile abito da sposa di Meghan.

Royal Wedding, l’abito da sposa di Meghan

Royal Wedding: nessun regalo di nozze per Harry e Meghan

Proprio come accaduto a Kate Middleton (e in parte a sua sorella Pippa), anche Meghan avrà gli occhi del mondo puntati addosso. Un matrimonio reale non è di certo cosa che accade ogni giorno. Resta però ancora da capire chi sarà incaricato di realizzare l’abito da sposa per il Royal Wedding. Tanti i nomi in lista negli ultimi mesi: Erdem, Misha Noon, Oscar de la Renta e Jenny Packham. Di recente però sembra essere balzato in vetta alle preferenza il duo Ralph&Russo, che aveva già vestito Meghan per le foto ufficiali del fidanzamento. Nessuna dichiarazione ufficiale è stata però diramata.

Gli uffici di Ralph&Russo sono di fronte ai giardini di Buckingham Palace, e in più di un’occasione il duo ha dimostrato di saper incontrare il gusto della Corona. Meghan vorrebbe però trovare il giusto compromesso tra il ruolo di Principessa e il suo passato da Hollywood girl. La coppia australiana in tal senso sa il fatto suo, essendo abbonata ormai ai grandi red carpet statunitensi, vestendo Angelina Jolie, Beyoncé e Gwyneth Paltrow.

In lista è presente anche la stilista israeliana Inbal Dror, così come il nome di Caroline Castigliano, nota per i suoi splendidi corsetti. Difficile pensare a Victoria Beckham, anche se in lista, non fosse altro per i rumors che scatenerebbe. Il suo passato non può essere ignorato e il suo stile potrebbe essere un po’ troppo da showbiz per la famiglia reale. I nomi sono davvero tanti ma, dato il grande legame tra Harry e sua madre Diana, non ci si sente di escludere Elizabeth Emmanuel, una delle due stiliste cui si affidarono proprio l’ex Principessa e Carlo nel 1981.