Home Attualità

Germania: folle armato di coltello semina il panico, la polizia gli spara

CONDIVIDI

Germania: folle armato di coltello semina il panico, la polizia gli spara

Un’aggressione con arma bianca nel corso della notte genera l’allerta nella città tedesca di Fulda, Germania, la polizia interviene e ferma l’aggressione.

Per le modalità con la quale è cominciata l’aggressione all’interno di una panetteria in Germania, a Fulda, in un primo momento si è pensato che si potesse trattare dell’ennesimo attentato in stile Isis, ma l’orario e la mancata presenza di complici hanno spostato le ipotesi sulla follia di un singolo, magari mossa da motivi personali, al momento, però, non c’è alcuna certezza sulle motivazioni che hanno spinto quest’uomo ad aggredire con un coltello il suo obbiettivo e a scatenare successivamente la sua ira contro le forze dell’ordine.

L’aggressione all’interno della panetteria e l’intervento della Polizia

Germania: folle armato di coltello semina il panico, la polizia gli sparaSecondo quanto riferito dai presenti alla rivista ‘Bild’, l’uomo è entrato come una furia all’interno della panetteria intorno alle 4 del mattino, quindi ha uscito dalla tasca un coltello ed ha ferito gravemente il gestore dell’esercizio commerciale. Alcuni dipendenti hanno provato a reagire all’aggressione e fermare l’uomo, ma il loro intervento non è stato sufficiente ed altri sono caduti vittima della pazzie dell’aggressore.

Poco dopo è arrivata la polizia che ha intimato all’uomo di uscire mani in alto e consegnarsi, ma questo, non contento, ha cominciato a lanciare sassi contro i poliziotti colpendo le loro auto e ferendo un agente. A questo punto i colleghi hanno fatto fuoco uccidendolo. Come spiegato sopra non è chiaro quale sia stato il motivo dell’aggressione e la polizia dovrà indagare nelle prossime ore per scoprire se questa folle aggressione sia stata motivata da qualcosa.