Home Attualità

Formula E a Roma: modifiche alla viabilità per l’evento

CONDIVIDI
Formula E Roma
(CC-BY-SA-2.0)

Grande attesa domani 14 aprile per la Formula E a Roma: quali sono le principali modifiche alla viabilità per l’evento e quando riaprirà la normale circolazione.

Grande attesa per domani 14 aprile, quando la Formula E, la serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile nel 2012 e tutta dedicata alle auto con motore elettrico, farà tappa a Roma. Il percorso si sviluppa su un tracciato di gara di 2,8 km per 19 giri, tra via Cristoforo Colombo e il palazzo dei Congressi. Questo comporterà diversi disagi per gli automobilisti, quindi occorre fin da ora sapere come muoversi, onde evitare spiacevoli sorprese. Per non trovarsi impreparati, Roma Mobilita ha messo online un piano molto dettagliato.

Per saperne di più, leggi anche –> Formula E a Roma: il percorso, i biglietti, come vederla gratis

Modifiche alla viabilità durante la gara di Formula E a Roma: come arrivare

I disagi per la circolazione termineranno il 22 aprile, per l’allestimento, la gara e infine il ripristino delle normali condizioni di traffico. L’invito è a scegliere i mezzi pubblici e in particolare la metro B per recarsi sul luogo dell’evento. Si deve scendere a EUR Magliana, EUR Palasport o EUR Fermi in base alla propria destinazione e poi proseguire a piedi per circa 5 minuti. Il piano di Roma Mobilità dovrebbe comunque ridurre al minimo i disagi: dalle 20.30 del 12 alle 5.30 del 16 aprile, c’è il divieto di circolazione nell’area del circuito con chiusura di via Cristoforo Colombo, tra via Laurentina e via dell’Oceano Atlantico. Chiuso anche un pezzo del raccordo anulare vicino l’uscita con la via Pontina. I 30mila biglietti per l’evento sono esauriti, ma si può comunque seguire la corsa gratuitamente su alcuni maxischermi allestiti in zona.

VIDEO NEWSLETTER

Come muoversi durante la tappa di Roma della Formula E

Per chi è diretto verso il GRA, nei giorni della gara (13-14-15 aprile) il traffico è deviato verso via Laurentina (con svolta a sinistra da via Cristoforo Colombo) e verso il viadotto della Magliana/autostrada Roma-Fiumicino. Chi va in direzione centro troverà il traffico deviato verso viale Oceano Atlantico/via Laurentina. Chiuse al traffico privato, infine, viale Africa, nel tratto da viale dell’Arte a Via Cristoforo Colombo. Rimane consentita la circolazione da via delle Ande in direzione di Viale dell’Arte. Trasporto pubblico e locale avranno concesse delle eccezioni, in ogni caso dalla fine della corsa passerà una settimana prima che la situazione torni alla normalità. Prevista la completa riapertura al traffico della zona infatti per il 22 aprile.

Cosa fare dopo l’evento: modifiche alla viabilità per la Formula E a Roma

Modifiche al trasporto pubblico e in particolare agli orari dei bus tra il 3 e il 22 aprile. Ma ecco cosa accadrà dal 15 aprile in poi. I divieti di transito saranno in particolare sulla Cristoforo Colombo, dove saranno aperti diversi cantieri. Previsti molti percorsi alternativi lungo le vie limitrofe. Il 16 sera, la presenza di barriere sulla strada impedirà la sosta, ma non il transito, tranne su viale della Civiltà del Lavoro, viale delle Tre Fontante tra viale dell’Industria e viale dell’Agricoltura. La sera successiva il divieto vale per viale dell’Industria e via Ciro il Grande, mentre resta la sosta vietata. La situazione andrà lentamente migliorando e le aree di sosta vietata e transito garantito andranno lentamente riducendosi. L’ultimo cantiere, con sosta e accessi vietati, verrà riaperto il 22 aprile dopo le 20.30.

A cura di Gabriele Mastroleo