Home Make Up

Come valorizzare le labbra sottili: trucchi per ingrandirle e non solo

CONDIVIDI
trucco labbra sottili
iStock Photo

Scopri i segreti del make up per truccare le labbra sottili, facendole apparire più turgide ma anche esaltandone il rpofilo naturalmente legante.

Per noi donne il trucco è in primo luogo un alleato, uno strumento per correggere quelle imperfezioni che noi percepiamo come difetti e che rischiano, di conseguenza, di farci sentire in difficoltà e mai pienamente a nostro agio.

Ecco allora che cerchiamo di allontanare degli occhi troppo vicini, snellire le guance troppo piene e, ovviamente, rimpolpare delle labbra che non ci sembrano mai sufficientemente turgide.

Per quanto tutto ciò sia naturale e pienamente lecito, ogni tanto sarebbe anche bene imparare a trasformare i difetti in pregi, valorizzare ciò che già abbiamo piuttosto che sprecare risorse ed energie per correzioni che rischiano poi di risultare un po’ troppo artificiose.

Oggi impareremo a fare tutto ciò, a partire dalle labbra. Già proprio loro, quelle che spesso giudichiamo un po’ troppo sottili e cerchiamo di far apparire sempre più voluminose possibili.

Con il trucco possiamo certo aumentarne otticamente il volume ma anche, e soprattutto, esaltarne tutta la naturale eleganza.

Come truccare le labbra sottili

trucco labbra sottili
iStock Photo

Quando ci approcciamo alle labbra sottili l nostro primo istinto è optare per un trucco correttivo. Partiremo allora dal primer, in grado di uniformare e neutralizzare la base così da permetterci ogni genere di escamotage, per passare poi a qualche abile tocco di matita che ridisegni il contorno e a un rossetto possibilmente chiaro che dia volume. Il vero tocco da maestroconsisterà infine nell’illuminare il contorno labbra, creando così un prezioso gioco di luce che le farà apparire subito più piene e voluminose.

Ma se invece non volessimo modificare le nostre labbra? Una bocca sottile ha infatti un’eleganza tutta sua che sarebbe bene imparare a valorizzare. Per farlo sarà sufficiente sovvertire qualche regola di cuisopra.

Largo allora a rossetti più scuri, regalando al look un tocco anni ’20 semplicemente irresistibile. A tale scopo concentrate il prodotto sulla parte centrale delle labbra, limitandovi a picchiettarlo sui bordi esterni.

Anche il finish matte non sarà più un taboo e potrete sfruttarlo per mettere le vostre labbra sottili in primo piano, magari optando sempre per colori di forte impatto.

Infine ricordatevi sempre di optare per prodotti long lasting: solo così ogni vostra scelta di stile avrà la durata e la resa che merita.