Home Senza categoria

Carlotta Mantovan: il silenzio è la sua scelta per superare tutto

CONDIVIDI

Un dolore improvviso. Una perdita inaspettata. In sei mesi una vita cambiata per sempre. La morte del marito e padre della tua bambina.

 

Nessuno ha dimenticato di ricordare in queste settimane Fabrizio Frizzi. Gli amici, i colleghi di una vita. Tutti hanno voluto esprimere un pensiero per lui.  Ma Carlotta no. Lei ha preso un’altra strada. Lei ha scelto la via del silenzio. Per amore di suo marito scomparso. Per l’amore della sua piccola Stella. Fuori da ogni televisione. Fuori dal circo mediatico che si è creato intorno a questa tremenda storia. La cosa più giusta da dire è che non è sicuramente semplice spiegare a parole come un lutto come questo possa segnarti nel profondo, un lutto arrivato come un fulmine a ciel sereno.

Carlotta Mantovan, dunque, compagna e moglie del compianto Fabrizio Frizzi, morto il 26 marzo scorso,  e madre della loro bimba Stella, in queste due settimane dalla tragedia,  ha deciso di affrontare il lutto e il dolore a modo suo, nel silenzio, senza clamori con la sola forza interiore che dovrà servirle in futuro per affrontare la vita insieme alla piccola principessa Stella.

Carlotta Mantovan come Francesca: in silenzio per ripartire

VIDEO NEWSLETTER

Una scelta semplice da parte di una donna speciale. Unica. Che ha fatto tutto questo per proteggere la sua quotidianità. Un punto da cui ripartire. Un pò come ha fatto la bella Francesca Fioretti, compagna di Astori, morto a Udine in una stanza d’albergo. Anche lui all’improvviso ha lasciato una donna e una piccola principessa.

E’la storia di Due donne. Due donne con la D maiuscola. Che ora dovranno affrontare una vita lunga, cercando di ritrovare la felicità.