Home Attualità

Brescia, muore dopo la liposuzione: i rischi e cosa è accaduto

CONDIVIDI
brescia muore liposuzione
(CC-BY-SA-3.0)

Dramma a Brescia, una donna muore dopo la liposuzione: quali sono i rischi dell’intervento e cosa è accaduto in questo caso.

Un dramma si è consumato nelle scorse ore a Brescia: una donna è deceduta dopo un intervento chirurgico di liposuzione, ossia di asportazione di parte del tessuto adiposo. L’intervento era avvenuto in una clinica milanese, poi la donna – visto l’improvviso aggravarsi della sua situazione di salute – è stata portata agli Spedali Civili di Brescia dove è arrivata già morta. Stando alle testimonianze, la donna aveva avuto un malore mentre si trovava in casa col marito.

Leggi anche –> Dopo la liposuzione, il grasso non compare più? La verità è racchiusa nei geni

Cos’è la liposuzione e quali sono i rischi

La liposuzione è uno degli interventi estetici più diffusi al mondo, anche se non poco invasivo. Molte le donne che ricorrono a questo intervento di chirurgia estetica per eliminare, anzi ‘letteralmente’ farsi risucchiare il grasso in eccesso su un lettino operatorio. I rischi non vanno assolutamente sottovalutati. Infatti, la liposuzione rappresenta un operazione chirurgica a tutti gli effetti. Esso comporta una anestesia totale con tutte le conseguenze del caso. I costi possono essere elevati e ovviamente non possono essere sostenuti dal Servizio Sanitario Nazionale. Va perciò ricordato anche che non si dovrebbe giocare a ribasso con i preventivi per i costi dell’intervento e della degenza, che dovrebbe essere adeguata. Insomma, un bravo professionista e la massima attenzione rispetto a ogni aspetto riguardante questa operazione sono fondamentali.

Cos’è accaduto alla donna morta dopo la liposuzione

I casi di persone che muoiono durante o dopo un intervento di liposuzione sono davvero pochissimi. Sarà la magistratura a fare piena luce sul caso della donna morta a Brescia. Quel che si sa è che la donna sarebbe stato causato da complicanze legate all’operazione. Su quanto avvenuto, la Procura di Milano ha già aperto un fascicolo d’inchiesta. Dunque gli accertamenti investigativi sono in corso. Bisognerà aspettare le indagini prima di capire di chi siano le responsabilità rispetto a questa tragica morte. A dare l’allarme, presentando poi denuncia per quanto accaduto, il marito della donna scomparsa: l’esposto è stato presentato alla procura di Brescia, poi gli atti dell’indagine sono stati trasmessi a Milano per competenza territoriale. La salma della donna è ancora all’obitorio di Brescia: nelle prossime ore verrà eseguita l’autopsia, come richiesto dal pm titolare delle indagini. La donna morta dopo la liposuzione risiedeva con la propria famiglia a Orzinuovi, nel bresciano.

A cura di Gabriele Mastroleo