Home Test

Test: macchina o scooter?

CONDIVIDI
Fonte: istock

Scopri qualcosa in più della tua personalità con questo test. Preferisci la macchina o lo scooter?

Muoversi per andare al lavoro o per sbrigare le tante commissioni giornaliere a volte può rappresentare un problema. Tra traffico, difficoltà nel trovare posto e tempo che sembra giocare sempre contro di noi, ogni movimento sembra volerci far perdere del tempo e sono tante le volte in cui vorremmo che il teletrasporto fosse già tra noi. Ciò nonostante, c’è sempre quel mezzo che ci consente di muoverci tra i vari impegni con più disinvoltura, riuscendo, di tanto in tanto, persino a rilassarci un po’. Oggi, quindi, dopo aver conosciuto nuovi aspetti di noi indicando la serata ideale e aver appreso dei lati nascosti del nostro carattere scegliendo l’animale domestico che amiamo i più tra cane e gatto, proveremo a scoprire qualcosa in più sulla nostra personalità scegliendo tra la macchina e lo scooter.

Sei più una da macchina o scooter? Scoprilo con questo semplice test

Fonte: Istock

La macchina. Se hai scelto la prima immagine sei, senza alcun dubbio, una persona che ama ritagliarsi i propri spazi di benessere. Per te la macchina non è solo un mezzo comodo ma anche un modo per isolarti dal mondo, magari ascoltando le tue canzoni preferite e cantando a piena voce quando ti senti più allegra del solito. In macchina puoi fermarti a chiacchierare con un amica durante una pausa, puoi concederti quel pacchetto di patatine che pregustavi da un po’ e puoi ripararti dalle intemperie. Certo, a volte trovare posto ti fa un po’ rimpiangere la tua scelta ma vuoi mettere il senso di sicurezza che ti da avere una piccola casa a quattro ruote con la quale spostarti?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Test: caffè ristretto o americano?

Fonte: Istock

Lo scooter. Certo, quando fa freddo o piove, lo scooter può rivelarsi parecchio scomodo. La sensazione di libertà che ti da poter dribblare le auto ferme nel traffico, però, è impagabile così come lo è sentire l’aria che ti accarezza e respirare il mondo che si sveglia al mattino o l’aria della sera che si fa sempre più fredda. Ti senti da sempre uno spirito libero ed in quanto tale necessiti di camminare nel mondo senza star dentro ad una scatola. Per te ogni più piccola esperienza è vita e se per spostarti devi patire un po’ di freddo o caldo, in mancanza di aria condizionata d’estate, poco ti importa. Ciò che conta è vivere secondo la tua indole.