Home Isola dei famosi

Jonathan Kashanian: età, carriera, amore e curiosità

CONDIVIDI

Jonathan Kashanian

Jonathan Kashanian: età, carriera, amore tutto quello che c’è da sapere sull’ex gieffino e naufrago dell’Isola dei Famosi 2018.

Pensate di conoscere bene Jonathan Kashanian? Scoprire tutti i segreti dell’ex concorrente del Grande Fratello e naufrago dell’Isola dei Famosi 2018.

Jonathan Kashanian: età, carriera, amore e curiosità

Jonathan Kashanian

Jonathan Kashanian è nato a Ramat Gan, una città israeliana, 15 gennaio 1981. Figlio di genitori ebrei iraniani emigrati a Milano quando lui aveva solo tre anni. Per mantenersi agli studi impartisce lezioni private e nel 2000 capisce che la sua strada è la moda. Diventa così stilista e lavora tra sfilate e showroom. Nel 2004 diventa popolare al pubblico televisivo partecipando alla quinta edizione del Grande Fratello che poi vince. Dopo aver vinto il padre di tutti i reality, Jonathan diventa un vero personaggio televisivo. Partecipa a diverse trasmissione come ‘Sei un mito – Questa notte è per te condotto da Roberta Capua e Teo Teocoli su Canale 5 . È conduttore e autore di Modeland. E’ inviato de La vita in diretta e di Festa italiana su Rai 1, Mezzogiorno in famiglia su Rai 2. Dal 2006 è a Verissimo, prima come ospite fisso, poi come inviato, opinionista, esperto di moda, stilista e makeover designer.

Per quanto riguarda l’amore, Jonathan è attualmente single. Il suo sogno è trovare una persona che lo ami davvero e con cui realizzare il sogno di formare una famiglia. Durante l’avventura all’Isola dei Famosi, Jonathan ha aperto il suo cuore svelando di non aver mai avuto una persona che lo abbia amato davvero.

“Vi faccio una confessione: a 37 anni penso che nessuno mi abbia mai guardato negli occhi dicendomi ti amo, è brutto essere soli e non essere stati scelti. Ma non per questo mi sento una persona incompleta, sono fortunato. A essere onesto non ho incrociato una persona che mi dicesse ti aspetto. Sì, è vero ho desiderio di paternità ma voglio essere sincero: chi è in diritto di decidere chi può essere padre o madre? Non so se sono in diritto di portare avanti un sogno così importante. Non dormo la notte pensando a quanto sia grande la responsabilità, a quante cose occorrano. Molti però mi dicono che i figli crescono con un unico ingrediente: amore”.