Home Tatuaggi

Tatuaggi con scritte: esempi e idee per scegliere le più belle da fare

CONDIVIDI

Se per il tuo prossimo tatuaggio sogni una scritta ecco alcune idee per ispirarti e le posizioni più cool per collorare al meglio il nuovo tattoo.

Un messaggio per te stesso o perilmondo, un promemoria, un mantra che ti sappia guidare nella vita, un ricordo a cui non si può rinunciare. Tatuarsi una frase può avere diversi significati ma, in ogni caso, si tratta di qualche cosa che vogliamo rendere indelebile.

Non è un caso se tra le mille opportunità e novità che il mondo dei tatuaggi ci propone continuamente le scritte sembrano esser una sorta di evergreen, una scelta tra le più quotate di ogni epoca, qualche cosa che evidentemente si presta particolarmente a fare ciò per cui i tatuaggi sono nati: ricordare.

C’è chi opta per lunghe citazioni chi per una sola parola, chi sceglie un esile tratto e chi caratteri da profilo gotico. Tu, per che cosa opteresti? Se non hai le idee chiare ecco alcune proposte tra le più diffuse che potrebbero solleticare la tua fantasia.

Tatuaggio scritte nomi

Foto da Pinterest

Se pensate di optare per un tatuaggio piccolo allora un nome è ciò che fa per voi, quantomeno nell’universo dei tatuaggi con scritte.

Solitamente è un tatuaggio che si lega al ricordo di una persona importante, scomparsa o ancora tra noi, qualcuno che vogliamo tenere sempre al nostro fianco.

Ecco perché spesso simili tatuaggi si collocano sul costato, vicino al cuore, ma si puòa nche optare per posizioni più semplici e comuni come polso, piede o dove più ci piace.

Che font scegliere? Anche qui il gusto personale regna sovrano, ciò non toglie che un leegante corsivo in simili circostanze fa sempre la sua figura.

Tatuaggio scritte frasi

Foto da Pinterest

E’ il classico caso della citazione, qualche cosa di più lungo e articolato che spesso, sviluppandosi in lunghezza, si preferisce collocare sulla schiena, lungo la spina dorsale magari o anche decentrato, optando per più linee.

Spesso, in simili circostanze, si opta per l’inglese o per altre lingue straniere, ma, in ogni caso, ciò che occorre fare è prestare una maniacale attenzione alla correttezza della frase: nulla di più brutto di una citazione rimaneggiata o di un anglicismo storpiato.

Spopolano in tal casa frasi di canzoni, di poesie o romanzi celebri e, perchè no, anche di popolari film: tutto ciò che rievoca in noi un ricordo speciale o che ci ispira giorno dopo giorno andrà bene per esser impresso sulla pelle e seguirci nella quotidianità.

Vuoi dareun tocco personale? Affianca alla frase qualche piccolo disegno, per un tatuaggio più ricco e complesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tatuaggi maori: significato, disegni e dove farli

Tatuaggio scritte braccio

Foto da Pinterest

Un tempo se il tatuaggio con scritta finiva sul braccio si optava per una collocazione in lunghezza sulla parte interna dell’arto, dal basso verso l’alto o viceversa. Oggi però le regole sono cambiate.

Piace molto sistemarela scritta a altezza gomito e in orizzontale, interno o esterno braccio che sia. Anche il font cambia e dai pesanti caratteri di un tempo si è passati a esili e regolari stampatelli o eleganti e leggeri corsivi.

Qui spopola l’effetto specchio, ovvero scritte redatte al contrario e leggibili solo se riflesse: un modo per aggiungere alla semplicità di una parola o una frase un alone di creatività e mistero.

Importante comunque ricodare che le braccia sono spesso in bella vista e per una donna sitratta di una zona particolare, dove si riscria di compromettere facilmente la propria femminilità. Meglio dunque ponderare molto bene e nel dettaglio il tattoo in questione.

Tatuaggio scritte coscia

Foto da Pinterest

Se parliamo di femminilità però come non citare le gambe? Non le caviglie o i piedi ma le cosce sembrano di recente esser divenute terreno fertile per scritte all’insegna della sensualità.

Scivolare nella volgarità qui è ben più che facile ma se il tatuaggio è ben realizzato e, soprattutto, chi lo sfoggia è all’altezza dell’occasione il risulta può esser semplicemente bollente, oltre che particolarmente grintoso.

Mai come per un tatuaggio collocato in una zona così particolare si deve avere la giusta personalità per sfoggiarlo: essere estrose ma anche naturalmente eleganti e sexy, portare il tattoo senza alcun imbarazzo e saperlo valorizzare nelle giuste occasione, per celarlo poi in quelle più formali.

Insomma, se avete la giustaabilità una scritta sulla coscia potrebbe essere il vezzo più hot che potreste condervi. Occhio però, occorre avere la scritta giusta: certo qui non potrete collocare tre parole, meglio concettipiù complessi.

Tatuaggio scritte polso

Foto da Pinterest

Il classico dei classici quando si parla di tatuaggi con scritte nell’ultimo periodo.

Interno o esterno che sia il polso si presta perfettamente per ospitare scritte più o meno complesse: le più lunghe si possono infatti redigere in verticale, da sotto il gomito fino alla mano, mentre in orizzontale, proprio in area bracciali per capirci, troveranno posto le singole parole e i nomi.

Anchei font possono esser svariati: nel primo caso, quello delle scritte poste in verticale, potremo anche osare qualcosa di più vistoso, mentre per le parole più piccole e a ridosso delle mani (quindi sempre in primissimo piano) vi consigliamo di puntare su misure ridotte e semplicità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tauaggi di coppia: idee bellissime e originali per amiche, sorelle e figli

Tatuaggio scritte in italiano

Foto da Pinterest

Ammettiamolo: quando si tratta di tatuaggi la nostra lingua è sempre un po’ bisfrattata. Forse perché a differenza dell’inglese non ha il dono della sintesi o, magari, perché troppo facilmente intellegibile e, dunque, non a prova di privacy.

In alcuni casi però, come per le citazioni di brani musicali, ecco che l’italiano può tornare in auge anche nei tattoo. Fan di Vasco Rossi, Tiziano Ferro & Co. amano infatti imprimere sulla pelle i loro versi preferiti,q uelli legati a ricordi speciali o capaci di dare la giusta carica nelle giornate più dure.

Ecco allora spopoalare qua è là versi da Piccola stella senza cielo o Ti scatterò una foto o ancora la gettonatissima “la vita è un brivido che vola via è tutto un equilibrio sopra la follia”. Insomma, a ognuno il suo verso in italiano preferito.

Tatuaggio scritte latino

Foto da Pinterest

Per chi non si lascia affascinare da arabo, inglese, spagnolo o cinese, ecco che il latino tanto odiato sui banchi di scuola può trasformarsi nell’alternativa perfetta per tatuaggi con scritte che sappiano rimanere avvolti nel mistero.

Chi non ha mai visto impressa qua è la la mitica scritta “hic et nunc“, parente dell’altrettanto celebre “carpe diem“? Questo è solo un esmepio di come il latino sia tornato a spopolare grazie ai tatuaggi.

Del resto i grandi poeti della romanità hanno prodotto veri e propri mantra incrollabili, perché rinunciare a farli nostri ancora una volta?

Vi proponiamo tra le altre “cogito ergo sum” e il “nosce te ipsum” (conosci te stesso),“vita via est” (la vita è un cammino), “homo faber fortunae suae” (l’uomo è artefice del suo destino), “festina lente” (affrettati lentamente), “homo mundus minor” (l’uomo è un mondo in miniatura),“audentes fortuna iuvat” (la fortuna aiuta gli audaci)o “fact, non verba” (fatti, non parole).