Home Gossip

Belen Rodriguez shock: “Morirete poveri”

CONDIVIDI

Sorpresa fuori da un locale milanese mentre pronunciava una frase davvero infelice, Belen Rodriguez è al centro della polemica.

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Belen Rodriguez dovrebbe essere abituata ai paparazzi. Anzi, dovrebbe perfino essere grata ai paparazzi, dato che è anche (e soprattutto) grazie a loro e al gossip se i riflettori su di lei non si sono ancora spenti, come in genere capita alla maggior parte delle showgirl italiane dopo un iniziale boom.

Ma a quanto pare la bella argentina non la pensa allo stesso modo. Per lei, i paparazzi sono solo una scocciatura. O almeno lo erano qualche sera fa, quando Belen e famiglia – Andrea Iannone compreso – hanno passato la serata al Radetzky cafe, a Milano, e si sono imbattuti in un gruppetto di fotografi fuori dal locale. I paparazzi li hanno seguiti, tenendosi a debita distanza, fino alle auto. Ed è stato lì che Belen Rodriguez ha riservato loro un triste insulto: “Morirete poveri

“Belen morirà ricca grazie all’Italia e agli italiani”

Belen insulta i paparazziA raccontare la vicenda uno dei paparazzi presenti quella sera, Alan Fiordelmondo. “Era una situazione normalissima – ha raccontato a Tabloid.it  – Noi stavamo facendo il nostro lavoro, non c’era nulla di invasivo, offensivo o tantomeno lesivo della sua intimità. Non c’era nemmeno il figlio Santiago e tra noi fotografi e Belen c’era comunque una certa distanza. I fotografi nella sua vita ci sono sempre stati e sempre ci saranno”.

La prima cosa che ho pensato quando ho sentito quella frase è stata ‘tu sei povera di spirito’ poi però ci siamo fatti una risata, perché fortunatamente ho fotografato vari personaggi e ormai so riconoscere lo stile. E lì mi sembra ce ne sia poco – ha continuato il paparazzo – Noi moriremo anche poveri, è probabile, ma lei morirà ricca grazie ai soldi e alla fama che gli hanno dato l’Italia e gli italiani. Non so come se la sarebbe passata a casa sua, in Argentina, di questi tempi. Per questo secondo me dovrebbe farsi un bagno di umiltà e prendere le cose con più leggerezza. Del resto è il gioco delle parti“.