Home Attualità

Rudy Zerbi, Maurizio Costanzo Show: “Frizzi mi prese sottobraccio e…”

CONDIVIDI

rudy zerbi fabrizio frizzi-minRudy Zerbi, ospite della puntata odierna del Maurizio Costanzo Show, ricorda il suo primo incontro con Fabrizio Frizzi emozionando tutti con il suo racconto.

Nella puntata di oggi, giovedì 29 marzo, del Maurizio Costanzo Show, oltre ad Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio che hanno rotto il silenzio dopo l’ufficializzazione della fine della loro storia d’amore, ci sarà anche Rudy Zerbi. La puntata di aprirà con un doveroso omaggio a Fabrizio Frizzi e Rudy Zerbi ricorderà il suo primo incontro con il conduttore.

Rudy Zerbi al Maurizio Costanzo Show racconta il suo primo incontro con Fabrizio Frizzi

Rudy Zerbi al Maurizio Costanzo Show racconta il suo primo incontro con Fabrizio Frizzi
Rudy Zerbi

In questi giorni, sono tante le testimonianze di amici e colleghi che stanno condividendo con il pubblico un ricordo personale di Fabrizio Frizzi. Uno degli ultimi a farlo è stato Al Bano Carrisi che ha definito Frizzi un angelo tra gli angeli. Questa sera, particolarmente toccante sarà il racconto di Rudy Zerbi che rivelerà i dettagli di un incontro che resterà sempre nel suo cuore. Il maestro di canto di Amici e Fabrizio Frizzi s’incontrarono in occasione di uno spettacolo che Zerbi conduceva e di cui Fabrizio Frizzi era l’ospite d’onore. Per Rudy si trattava del primo spettacolo importante e l’emozione era davvero tanta. Ad aiutarlo, in quell’occasione, fu proprio Frizzi che lo accompagnò per mano per tutto lo spettacolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Milly Carlucci, appello alla Rai per Carlotta Mantovan dopo Frizzi

Mi trovai a condurre il mio primo spettacolo importante, a Roma in piazza del Popolo. Ospite d’onore quel pomeriggio era Fabrizio Frizzi che non avevo mai incontrato di persona” – racconta Rudy Zerbi – “Mi tremavano le gambe sia per l’emozione di quel primo spettacolo che per avere l’onore di presentare proprio lui, uno dei conduttori che ho sempre ammirato. Fu meraviglioso: mi prese sottobraccio capendo il mio imbarazzo e mi portò fino alla fine dello spettacolo, letteralmente per mano. Da quel momento fu meraviglioso: mi prese sottobraccio capendo il mio imbarazzo e mi portò fino alla fine dello spettacolo, letteralmente per mano. Da quel momento ho capito la differenza enorme tra l’essere Persona e personaggio“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>“Ecco chi era davvero Fabrizio Frizzi”: le parole di chi lo conosceva