Home Attualità

“Frizzi è morto e tu non hai postato nulla”. E lei risponde così: “Chi siete per criticarmi?”

CONDIVIDI

Ieri il suo funerale, oggi invece c’è chi ha voglia di fare polemica. Frizzi non c’è più. L’abbiamo salutato ieri. Lo hanno salutato i suoi fan, i suoi colleghi e i suoi amici. Al funerale c’erano proprio tutti, ma sui social c’era forse qualcuno che pretendeva di più.

“In questi ultimi due giorni ho riflettuto riguardo un fenomeno assurdo che sta accadendo nel mondo dei social e che, con mio grande dispiacere, mi ha toccato da vicino. Molte, troppe persone stanno perdendo completamente il senso della vita reale sentendosi in assoluto potere, nella loro ipocrisia, di decidere cosa sia giusto dire o fare in determinate situazioni”. Regina a Sanremo e tempesta sui social. E’ Michelle Hunziker, che con un post molto pungente su Instagram, ha risposto a chi l’ha criticata in una maniera molto aspra per per non aver scritto nulla sul triste decesso del conduttore Fabrizio Frizzi spirato nella notte di domenica: “Ognuno dovrebbe affrontare il lutto come vuole, come può e a sua completa sensibilità e discrezione. Non è assolutamente detto che si abbia sempre voglia di rendere pubblico il proprio dispiacere sui social e non è nemmeno detto che una persona non soffra perché non lo annuncia in un

Io affronto il lutto con amore

“Mi sono personalmente venute a mancare molte persone care nella vita e ogni volta cerco di affrontare il mio lutto con amore, l’unica via possibile per me. Spero pertanto che tutti coloro che mi hanno scritto come devo o non devo affrontare la scomparsa di un caro collega, che ho amato come tutti moltissimo, si facciano un esame di coscienza” – chiude Michelle nel lungo post.

Ha ragione? Si è vero. Uno vive il dolore come meglio ritiene, ma forse non era il caso di fare questo post. La parola ai lettori, sempre molto attenti a queste dinamiche.