Home Attualità

Basta un dolcetto per superare la quota di zuccheri

CONDIVIDI

lo zucchero fa male

Basta mangiare un dolcetto al giorno per superare la quota di zuccheri raccomandata.

Mangiare zuccheri fa male e si sa. Ormai sono tanti gli studi che hanno portato alla luce i tanti effetti negativi che lo zucchero ha, non solo sulla nostra forma fisica ma anche e soprattuto sulla salute e sul cervello. Studi che proseguono tuttora e che ogni giorno rimandano scenari sempre più funesti per chi si ostina a continuare a fare dello zucchero uno degli alimenti principe della propria alimentazione. Purtroppo, sembra che anche chi si sforzi di stare attento non può dirsi del tutto immune. Sembra infatti che basti un piccolo dolcetto al giorno per superare la quantità massima consigliata al fine di non provocare danni al proprio organismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Troppi zuccheri fanno male al cervello

Basta un muffin per superare la quota di zuccheri giornaliera

lo zucchero fa maleUn solo muffin può far aumentare il quantitativo massimo di zucchero consigliato per non danneggiare la propria salute.
Il limite quotidiano è infatti rappresentato da circa 7 cucchiaini per gli adulti e a 6 per i bambini che vanno dai 7 ai 10 anni. Un quantitativo che ad alcuni potrebbe sembrare difficile da raggiungere e che invece, in alcuni casi, si trova tutto nel dolcetto che si mangia al bar per colazione o a casa per concedersi una piccola coccola. Molti dei muffin che si trovano in giro infatti contengono circa sei cucchiaini di zucchero, raggiungendo in pratica la dose consigliata. Non solo, per quelli più grandi sembra che il numero di cucchiaini arrivi addirittura ad otto, portandoci a superare con pochi morsi la dose di zucchero di tutta una giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zuccheri: fanno crescere i tumori

Chi pensava di farla franca mangiando salutare per poi concedersi un solo sfizio durante la giornata dovrà quindi ricredersi. Basta un muffin al giorno per mettere a rischio la propria salute. Il consiglio è quindi quello di prestare più attenzione ai cibi che si consumano, specie a quelli che si trovano in giro e che pertanto mancano delle apposite informazioni nutrizionali. A volte è meglio una bella fetta di torta fatta in casa per soddisfare il palato e prendersi al contempo cura della propria salute.