Home Uomini & Donne

Perché Uomini e Donne non va in onda oggi: la decisione di Maria De Filippi

CONDIVIDI

perché uomini e donne non va in onda oggi

Perché Uomini e Donne oggi non va in onda: l’annuncio ufficiale e la decisione di Maria De Filippi.

Uomini e Donne oggi non va in onda. Canale 5 ha sospeso la messa in onda della puntata odierna del trono classico e del trono over in segno di rispetto per la morte di Fabrizio Frizzi. La decisione è stata presa direttamente da Maria De Filippi che, esattamente come tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, è rimasta scioccata dalla scomparsa del famoso conduttore.

Uomini e Donne oggi non va in onda, la decisione di Maria De Filippi

perchè uomini e donne oggi non va in onda

“Maria e tutta la Fascino pgt abbracciano Carlotta e Stella e tutti i cari di Fabrizio Frizzi. In segno di rispetto per un uomo onesto, perbene, educato, gentile oltre che un grande collega, decidono di non andare in onda quest’oggi con le puntate registrate e previste dal palinsesto. Ciao Fabrizio, mancherai a tutti noi”. Con questo comunicato, Maria De Filippi e la Fascino, la casa di produzione di Uomini e Donne, hanno annunciato la sospensione della puntata odierna in segno di rispetto per la scomparsa di Fabrizio Frizzi, amatissimo dal pubblico e dai colleghi. Sospesa anche la programmazione del daytime di Amici 17, in onda, solitamente, alle 16.20 sempre su canale 5.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Carlotta Mantovan: “amore al primo sguardo con Fabrizio Frizzi”

Maurizio Costanzo, marito di Maria De Filippi, ha ricordato Fabrizio Frizzi ai microfoni di Mattino Cinque. “E’ come se fosse venuto a mancare un parente, uno di famiglia. Questa era la sua grande forza, la forza di stare accanto alla gente. Poi penso a sua figlia di 5 anni, e alla moglie e penso a quanto era giovane e a quanto ci mancherà” – ha detto Costanzo che ha poi aggiunto – “Lui era incredibile ed affascinante, era una persona per bene. Lo è sempre stato”. “Non ce ne sono tanti così, lui non aveva il parlare forbito ma il parlare di tutti noi, del pubblico. La sua lotta contro la malattia era dura, ma combatteva perché voleva veder crescere sua figlia, ma ahimè non ce l’ha fatta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Fabrizio Frizzi morto: la malattia e la verità di Magalli