Home Attualità

Mariam uccisa dalle bulle: “Vi diciamo chi sono le colpevoli”

CONDIVIDI

Le hanno trovate. Finalmente le hanno trovate. 6 ragazze sotto i 18 anni. La polizia di Nottingham ha accertato che sarebbero loro le autrici del pestaggio di Mariam Moustafa, la ragazza cresciuta a Roma,  deceduta dopo alcuni giorni di coma.

La polizia inglese, è convinta che non sia stato razzismo.

E’ molto probabile invece che sia stato uno scambio di persona. Mariam infatti, potrebbe essere stata scambiata dalle bulle per una giovane, che sui social si faceva chiamare ‘black rose’.

I dottori, hanno molto probabilmente fatto una valutazione non corretta delle ferite riportate nel pestaggio. In questo ambito risposte potrebbero arrivare dagli esami autoptici effettuati sul cadavere della giovane egiziana cresciuta nella capitale. La procura di Roma, darà sicuramente una mano agli investigatori britannici. L’unica cosa certa è che è morta una ragazza. Aveva solo 18 anni e non doveva finire in quel modo. Doveva vivere e fare le cose che fanno le ragazze della sua età. Ora invece c’è solo una famiglia che soffre.