Home Attualità

Mariam Moustafa, le ultime frasi in un video dove aveva immaginato tutto – VIDEO

CONDIVIDI

18 anni e la sua breve   vita è stata solo un’odissea. La povera Miriam soffriva e lo aveva manifestato. La povera Miriam aveva paura ma nessuno l’ha ascoltata. Tanta paura da lasciare un video messaggio su You Tube. “Ho bisogno di aiuto, la mia vita è in pericolo”. Una frase che non ha bisogno di commenti.

Un appello targato ottobre 2017, 4 mesi prima della tragedia.  Mariam Moustafa, 18 anni, egiziana, ma cresciuta a Roma è stata  massacrata di botte a Londra da una gang di bulle. Lei non era rimasta in silenzio come fanno parecchie sue coetanee, ma  aveva deciso di raccontare il suo dramma.

Aveva problemi cardiaci e inoltre, e tempo prima le avevano già rotto una gamba: “Io continuo a non sentirmi bene, ho difficoltà a respirare. I medici mi hanno detto che devo prendere assolutamente il Lasix – raccontava Mariam nel video postato su you tube.

VIDEO NEWSLETTER

” Il sangue, potrebbe non arrivare più al cervello: senza il Lasix rischio di morire”. “Questo non è un gioco – sottolinea la ragazza – ho bisogno del vostro aiuto”. “Non esco più, non sto più andando al college. Aiutatemi, ho davvero paura di morire”, le sue ultime parole.

Miriam inoltre chiamò anche la polizia di Londra, ma nessuno l’aiutò. Il video lo chiude con un velo di tristezza: “Al Queen Hospital mi hanno detto che mi avrebbero procurato uno specialista, ma non è mai successo”.

 

GUARDA VIDEO