Home Senza categoria

Festa del papà: origine e significato della ricorrenza in Italia

CONDIVIDI
Festa del papà: origine e significato della ricorrenza in Italia
(Websource/Archivio)

Come ogni anno il 19 marzo è il giorno in cui si celebra la festa del papà. Un giorno speciale in cui i figli rendono omaggio nelle maniere più disparate all’uomo che ha dato loro la vita e che li ha seguiti nel loro percorso di crescita. Per tutti gli italiani la tradizione di rendere omaggio al padre comincia nel corso dell‘infanzia: tutti i bambini italiani vengono spronati, in questo giorno, dalle maestre d’asilo a creare un bigliettino o un oggetto di cartapesta che simboleggi l’amore ed il rispetto nei confronti di uno dei due pilastri della famiglia. Oggi, al solito biglietto d’auguri si è aggiunta la possibilità di scrivere una frase o postare una foto sui social, possibilità che i vip non hanno mancato di sfruttare con una variante hot. Si tratta quindi di un’usanza che ci viene insegnata durante la crescita e che poi ci rimane per tutta la vita, molte volte senza che si conosca l’origine della festa stessa.

Festa del papà: in Italia la ricorrenza è legata a San Giuseppe

C’è un motivo infatti se la festa del papà viene celebrata proprio il 19 marzo e questo motivo è legato a doppio filo con la religione cattolica: in questo giorno, infatti, si celebra il padre di Gesù, San Giuseppe. Nella tradizione cattolica San Giuseppe è ritenuto il capostipite della figura del padre, sebbene Gesù sia il figlio di Dio, infatti, questo se n’è preso cura sin dalla sua nascita ed è stato a tutti gli effetti colui che ne ha accompagnato la crescita, prendendosi cura della sua istruzione e della sua salute.

San Giuseppe, dunque, è l’incarnazione perfetta della figura paterna, un uomo che si prende cura del figlio senza che nulla possa frapporsi o inficiare il loro rapporto. Anche la scelta del giorno non è casuale: il 19 marzo, infatti, è il giorno in cui San Giuseppe è morto e nel quale si celebra la festa in suo onore. Non è un caso, dunque, che la festa del papà venga celebrata il 19 marzo solo nei Paesi con forte tradizione cattolica e che per esempio negli Stati Uniti si celebri la terza settimana di giugno, mentre in Russia il 23 gennaio.