Home Pelle

Pelle grassa viso rimedi, cause e consigli

CONDIVIDI
pelle grassa viso
iStock photo

Pelle grassa, unta, che si lucida. Scopriamo le cause e soprattutto i rimedi, anche naturali e fai da te, per imparare a gestirla al meglio e senza alcuna difficoltà.

E’ una pelle oleosa, spesso accompagnata da comedoni e punti neri che si concentrano per lo più sulla zona T. L’incarnato spesso risulta spento e dalla grana irregolare e, soprattutto durante l’età adolescenziale, si accompagna spesso alla presenza di acne. Di che cosa stiamo parlando? Ma della pelle grassa naturalmente, la pelle considerata solitamente problematica per eccellenza. (anche se poi abbiamo capito come anche la pelle secca abbia le sue criticità. A tal proposito leggete Pelle del viso secca: quali le cause e quali i rimedi, anche naturali).

Come rinoscere su se stesse questa tipologia di pelle? Be’, a quanto pare il metodo infallibile per individuare la pelle grassa ha un nome e un cognome: test del fazzoletto. Si prende una velina da trucco pulita o un tessuto (seta o cotone) e lo si preme sul viso: se una volta rimosso il fazzoletto presenta delle tracce untuose si può effettivamente parlare di pelle grassa. Ricordate però di analizzare la totalità del volto. Potrebbe infatti accadere che le parti grasse si concentrino nella zona T mentre il resto del viso potrebbe risultare normale se non secco: in tal caso risulta opportuno parlare di pelle mista (per affrontare la quale ti suggeriamo di leggere i nostri consigli per i Rimedi naturali pelle mista) e non di pelle grassa. Effettuare simili distinguo con precisione risulta, inutile sottolinearlo, essenziale per poter poi individuare i trattamenti più opportuni a cui sottoporre la nostra pelle.

Altrettanto importante può esser però comprendere il perché la nostra pelle si presenti come lucida, unta, insomma, grassa. Comprendere le cause di una simile situazione ci può infatti fornire indicazione importanti sulle primissime accortezze da seguire, in primo luogo per evitare magari proprio alcune cause scatenanti della nostra pelle grassa.

Scopriamo allora meglio che cosa può esserci all’origine di una pelle grassa e poi come trattarla al meglio con rimedi naturali e non.

Pelle grassa viso cause

cause pelle grassa
iStock Photo

Il principale colpevole della pelle grassa è da identificare in un’iperfunzionalità delle ghiandole sebacee. Le cause posono essere molteplici, alcune di natura estrinseca ed intrinseca. Vediamole nel dettaglio.

Dell’ultima categoria, le cause intrinseche, fanno parte a predisposizione genetica, i fattori costituzionali e le alterazioni ormonali, cause assai comuni di una pelle tendente all’oleosità.

Sembra che un eccesso di corticosteroidi surrenali, dal cortisolo, dal progesterone predisponga a una pelle grassa che, al contrario, viene ostacolata da un’abbondante produzione di estrogeni. Il legame tra sbalzi ormonali e pelle grassa resta comunque in buona parte da chiarire.

Si sa invece con certezza come l’uso di alcuni farmaci e determinate problematiche fisiche (come l’ovaio policistico) siano direttamente collegati alla pelle grassa.

Tra le cause estrinseche più comuni c’è invece un’alimentazione troppo grassa e l’utilizzo di cosmetici aggressivi, ai quali la pelle risponde producendo più sebo.

Una volta che la nostra pelle ha però preso la via della sovraproduzione di sebo come comportarci?

Pelle grassa rimedi

pelle grassa rimedi
istock photo

Come per il trattamento di ogni altra tipologia di pelle, anche con la pelle grassa la differenza la faranno le sane abitudini.

Giorno dopo giorno, sarà dunque bene tenere fede a questi step a dir poco irrinunciabili:

1 – Mantenete la pelle pulita – E’ la vi amigliore per evitare l’insorgere di punti neri e bollicine. Pulire il viso con cura mattina e sera per eliminare smog, polvere, tracce di trucco e sporcizia è essenciale ma, ovviamente, occorre procedere con il giusto detergente. In primo luogo si deve trattare di un prodotto delicato, che non faccia sentire la pelle minacciasa e, dunque, bisognosa di produrre ancor più sebo, poi ancora meglio sarà se il nostro detergente presenterà anche una attività battericida che terrà alla larga ogni imperfezione tipica della pelle grassa. Lozioni formulate con estratti di amamelide, bardana, camomilla o aloe vera saranno particolarmente valide così come l’uso di un tonico per concludere la pulizia, a patto che non contenga alcuna traccia di alcol, troppo irritante per una pelle già stressata.

2 – Esfoliazione – Una volta a settimana sarebbe bene seguire un iter più approfondito che permetta di levigare la pelle e conferirle nuova luminosità. Come primo step vi consigliamo di aprire i pori con un bagno di vapore, per effettuare ins eguito una leggere esfoliazione utilizzando preferibilmente prodotti a base di acido glicolico, acido salicilico, derivati dell’acido retinoico. Applicate poi una maschera viso all’argilla per purificare la pelle e normalizzare la prouzione di sebo. Infine una passata di tonico e un po’ di crema idratante completeranno il rutale di pulizia profonda.

3 – I giusti cosmetici – Una pelle grassa non è una pelle che non necessita di idratazione. Ricordate di non rinunciare mai alla crmea giorno idratante, a patto di scegliere una formulazione che non unga eccessivamente la pelle e che, magari, vi aiuti nel regolare la produzione di sebo. Così come tonico, detergente e crema ogni altro elemento che toccheràla vostra pelle andrà scelto sulla base delle sue particolari necessità. Anche i cosmetici che dovranno esser non comedogeni e capaci di arginare l’effetto lucido.

4 – Proteggere la pelle dal sole – La pelle si difende naturalmente dal sole inspessendosi e ciò è decisamente negativo per una pelle grassa, poiché gevola lo svippo di comedoni e impurità in generale. Non lasciatevi ingannare allora dall’iniziale tocco benefico del sole che secca la pelle e cancella le imperfezioni: utilizzate sempre un elevato filtro solare per non pagare le conseguenze più tardive diun’esposizione troppo sconsiderata ai raggi UV.

5 – Sana alimentazione – Limitare il consumo di grassi animali, alcol e zuccheri raffinati, preferendo invece pesce, carni bianche, cereali integrali, frutta e verdura fresca.

A una routine così organizzata possiamo poi affiancare piccoli interventi sporadici, vere e proprie risposta agli s.o.s. che ogni tanto ci capita di lanciare.

Sarà buona norma portare allora sempre in borsa le salviette assordi sebo: moltissime marche le propongono nel loro assortimento e con poco ingombro sapremo come rispondere agli eccessi oliosi che potrebbero insorgere in una lunga giornata fuori casa.

Per i cosmetici poi preferiamo la polvere di riso alla classica cipria, ben più assorbente e da applicare con il piumino per un’azione più strong, e ricordiamoci sempre di scegliere con cura il fondotinta più adatto alle nostre esigenze. Anche un primer potrebbe tornare utile per garantire la tenuta della base trucco, usandolo però con parsimonia perché potrebbe soffocare troppo i pori del viso e dar luogo all’insorgere di comedono e bollicine.

Infine un piccolo plus: tenete i capelli quanto più possibile legati o, comunque, evitate che sfreghino sul viso. Non vorrete infatti agigungere sebo e batteri dei capelli a quelli già prliferanti sulla vostra pelle!

Pelle grassa fiso rimedi fai da te

pelle grassa fai da te
istock photo

Per tenere la nostra pelle sempre pulita al meglio, idratata come necessità e trattata con la dovuta delicatezza possiamo anche affidarci a prodtti naturali e ricette fai da te.

Oggi noi abbiamo a tal proposito selezionato una decine di proposte sul tema, utili suggerimenti che vi concederanno di utilizzare prodotti naturali e, al tempo stesso, soluzioni low cost per prendervi autonomamente cura della vostra pelle. Scopriamole insieme!

1 – Oli esenziali – Usati con parsimonia possono risultare molto utili. Noi vi consigliamo di puntare su salvia, lavanda, rosmarino, eucalipto, bergamotto, cipresso, tea tree, menta ecc., molto indicate per le loro spiccate proprietà disinfettanti ed astringenti.

2 – Aloe – Allungata con acqua minerale si trasforma in uno spray da vaporizzare sul viso quando si inizia a sentire la pelle che tende all’unto. Portatela nella vostra borsa ogni giorno!

3 – Tonico fai da te – Un mix di acqua di rose e succo di limone è perfetto per i periodi in cui la pelle è particolarmente infiammata e densa di brufoli. (potete provare anche la nostra porposta al tè verde e tè nero per pelle grassa)

4 – Crema anti punti neri – Si realizza mescolando in una ciotolina 1 bustina di gelatina insapore e 1/ 2 tazza di succo di pompelmo. Quello che otterrete è un composto levigante ed esfoliante.

5 – Assorbire l’eccesso di sebo – Ogni 2-3 giorni applicate sul viso un albume d’uovo e lasciatelo agire per 10 minuti: è un agente essiccante naturale.

6 – Bicarbonato di sodio – Massaggiato sul viso una volta al giorno e risciacquato con cura assorbirà il sebo in ecceso

7 – Olio di lino – Ingeritene un cucchiaino al giorno: oltre a proteggere il sistema digestivo, se assunto con regolarità, aiuta anche a normalizzare la produzione di sebo.

8 – Acqua di rose – Le sue proprietà astringenti la rendono un’ottima alleata per concludere la pulizia di una pelle grassa o per esser spruzzata lungo la giornata all’abbisogno.

9 – Detergente viso fai da te – Tempo fa ve ne avevamo consigliatouno a base di miele, aceto di mele e tea tree oil: provatelo!

10 – Trattamento fai da te per eliminare le impurita – E’ una maschera a base di succo di limone, miele e farina d’avena: perfetta per pulire al meglio la pelle, illuminarla e schiarirla.

pelle viso grassa
istock foto

Allora sei pronta a far sì che la tua pelle grassa non sia più di ostacolo alla tua bellezza? Noi ti abbiamo fornito tutti gli strumenti del caso, a te ora la responsabilità di sfruttarli al meglio per ottenereil miglior risultato. E’ ricorda: pulizia e costanza saranno le tue migliori alleate!