Home Anticipazioni TV

Una Vita anticipazioni puntata di oggi 28 febbraio: Teresa arrestata?

CONDIVIDI

una vita anticipazioni 28 febbraio

Una Vita: le anticipazioni della puntata in onda oggi, mercoledì 28 febbraio, alle 14.10 su canale 5 con la vita di Mauro appesa ad un filo.

Nuova puntata di Una Vita, la famosa soap opera spagnola che fa compagnia agli italiani da quasi tre anni, torna in onda oggi, mercoledì 28 febbraio, alle 14.10 su canale 5. Al centro della trama ci sarà la salute di Mauro, appesa ad un filo. Al suo capezzaeci sarà sempre Teresa mentre Felipe, dopo aver lasciato Huertas, sarà alle prese con la riconquista della fiducia di Celia che non ha alcuna intenzione di perdonare il marito.

una vita anticipazioniLE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DI UNA VITA DI OGGI, MERCOLEDI’ 28 FEBBRAIO 2018

Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata odierna di Una Vita, vediamo cos’è successo nei precedenti appuntamenti con la soap opera spagnola. Mauro è in fin di vita. Il poliziotto ha avuto una crisi respiratoria ed è stato operato d’urgenza dopo che una donna si è intrufolata nella sua stanza egli ha fatto un’iniezione. Le sue condizioni sono gravissime e i medici non sono sicuri che possa farcela. Teresa è sempre più preoccupata e teme di perderlo da un momento all’altro. Huertas, invece, è alla ricerca di un nuovo lavoro. Cosa accadrà, invece, nella puntata di oggi di Una Vita? Scopriamo insieme tutte le anticipazioni.

Teresa, dopo aver organizzato lo spettacolo alla Fondazione, torna da Mauro che sta lottando tra la vita e la morte. Durante lo spettacolo a cui la maestra non ha partecipato, il palcoscenico crolla provocando molti feriti tra i bambini. Del Valle informa immediatamente Teresa dell’accaduto e la porta in commissariato, essendo l’unica responsabile, per capire cosa possa aver causato l’incidente. La mestra, così, si ritroverà divisa in due: il suo cuore resterà accanto a Mauro in ospedale sperando che, in sua assenza, non avvenga l’irreparabile, e la sua testa cercherà di fare luce sull’incidente avvenuto al patronato.

VIDEO NEWSLETTER