Home Isola dei famosi

Isola dei Famosi: finalmente la verità sul canna-gate

CONDIVIDI

striscia la notizia incastra Monte canna gateIsola dei famosi, puntata del 27 Febbraio 2018. La produzione finalmente fa chiarezza su Francesco Monte ed il canna-gate. Ecco come sono andate davvero le cose

Sta andando in onda l’ennesima puntata dell’Isola dei Famosi, e per la prima volta Mediaset e Magnolia hanno deciso di portare alla luce tutte le prove in loro possesso sul ‘canna-gate‘. Dopo le varie accuse da parte di Striscia la notizia anche ad Alessia Marcuzzi sul canna-gate, stasera va in onda il tanto atteso confessionale di Eva Henger, ecco le parole della ex naufraga: “Mi sarei aspettata da tutti una nomination, ma non da Francesco, che mi aveva riempito di complimenti fino a prima dell’Isola. Comunque non fa niente, fino a ieri pensavo fosse un gruppo bellissimo, sono stata troppo ingenua, e con questa nomination ho avuto delle conferme. C’è un finto buonismo davanti le telecamere per poi comportarsi in maniera diversa quando le telecamere non ci sono. Io lo dico, ci sono rimasta male quando ho visto quando Francesco insieme a xxxxx ha fumato le canne in casa. Una volta che tornerò in Italia lo dirò”

Questo il confessionale di Eva Henger dopo essere stata nominata da Francesco Monte, in studio parte un acceso dibattito tra Alessia Marcuzzi, Mara Venier, Andrea Marchi e gli ex naufraghi.

Alessia Marcuzzi ribatte così al video della Henger: “Io non sono né dalla parte di Francesco Monte né di Eva, nessuno di loro mi è parente, la cosa che mi ha un po’ infastidito è il fatto che tu (Eva) l’avessi detto dopo la nomination e non prima. Per come sono fatta io lo avrei detto subito, non dopo la nomination”

Eva continua: “Nessuno voleva essere il primo a dirlo, adesso alcuni non vogliono dirlo, non so perché Andre Marchi non ha deciso di mandarlo subito in onda”

Canna-gate, la versione di Magnolia

andrea marchi magnolia canna gateAndrea Marchi, capo progetto Magnolia Honduras, tirato spesso in ballo da Striscia la Notizia, in diretta dalla Palapa risponde: “Non è stata mia volontà, dopo un’accusa così grande io ho dovuto parlare con tutti, la produzione e l’editore. In quei giorni mi sono dovuto occupare di tante cose, ho raggiunto l’Isola dolo il 25 Gennaio, ed Eva aveva chiesto di parlare con me. C’erano altri naufraghi li con noi, quelli dell’Isola del Peor della prima settimana. Eva voleva parlare davanti a tutti e così abbiamo fatto, Eva mi ha ripetuto le accuse su Francesco, chiedendomi la squalifica per aver portato la Marijuana. Io chiedo come mai non era stato detto prima, perché allora avremmo avuto necessariamente fare delle indagini in merito, senz’altro avremmo fatto un’inchiesta per capire come fossero andate le cose. Anche perché noi non abbiamo nessuna immagine di Francesco che prepara o fuma una canna, in quale caso avremmo dato le immagini alla produzione. Dopo la confessione abbiamo subito chiamato Magnolia a Milano, ed abbiamo lasciato a loro le decisioni. Il giorno dopo sono andato subito da Francesco, e lui ha sempre dichiarato di non averlo fatto”.

Eva risponde: “E allora perché Francesco ha detto in diretta ‘Ma era prima dell’Isola, e allora fai anche gli altri nomi di chi lo ha fatto

Mara Venier perde allora le staffe ed urla: “Ma perché Francesco Monte non viene qua e dice la verità una volta per tutte? Questo discorso sta diventando imbarazzante per il programma e per me! Vogliamo la verità! Basta! Che si faccia chiarezza!”

Eva risponde: “Se Francesco avesse avuto la coscienza pulita si sarebbe alzato e avrebbe detto che sono una bugiarda, perché non l’ha fatto?”

La verità di Alessia Marcuzzi sul canna-gate

alessia marcuzzi verità canna gateAlessia Marcuzzi perde del tutto la pazienza, ed arrabbiata come non mai sbotta così: “Questa è una situazione delicata che va gestita in un tribunale e non in una trasmissione televisiva. Bisogna trattare il tema con cautela, anche perché ci sono persone che sono ancora in Honduras e sappiamo lì come trattano chi è in possesso di stupefacenti. Io ho un figlio di 17 anni, e non voglio fare il tribunale in un programma televisivo. Io voglio le prove! Non voglio intercettazioni di persone che qui in studio da me dicono delle cose e poi in altri programmi dicono tutt’altro! Il problema non è sapere se qualcuno si è fatto una canna, ma sapere se la produzione sta nascondendo qualcosa, perché come dice Mara qui ci stiamo perdendo tutti di credibilità! E non ci piace!”

Eva poi ha accusato Andrea Marchi di averla spinta a dire tutto in puntata, ed allora Marchi risponde così: “Io le dissi – Stai facendo un’accusa molto grave, secondo me non è la sede giusta, ma non posso vietarti di farlo, altrimenti sarebbe censura, se pensi di farlo fallo, tutto qui”

Cecilia Capriotti conferma la versione di Andrea: “Io in tutte le trasmissioni ho detto che la versione è quella data da Andrea Marchi, non l’ha obbligata o spinta a farlo”

Amaurys Perez contro Eva Henger

Amaurys è arrabbiatissimo con Eva Henger: “Io ero presente, e assolutamente è stato così, questo è un paese democratico e fai ciò che vuoi. Io ad Eva dissi, tu parli per te, non anche per me, se tu hai voluto tirare fuori questa storia fallo, ma non infangare me, se vuoi andare avanti fallo ma non infangare Perez che sono 3 volte che lavoro con Magnolia e mi sono sempre trovato benissimo, se tu sei un cane da aeroporto ed hai annusato una canna grande così dillo, ma non tirare me in mezzo a questa storia”

Eva non demorde, e risponde: “Me l’ha anche detto quando me l’ha offerta che era Marijuana, quindi non dovevo annusare, me l’ha detto lui”

Alessia allora stanca e provata conclude: “Posso dirti Eva, non è questa la sede adatta per trattare questo tema, io l’ho dovuto fare perché a me la produzione aveva chiesto di trattare il tema con toni soft, cosa che non è stata fatta in altri programmi, ed allora sono qui a difendere il programma e anche me, perché sono stata tirata in ballo anche io personalmente”

Sarà davvero finita la questione canna-gate? Noi siamo sicuri di no! Non ci resta che attendere i prossimi sviluppi.