Home Dieta e Alimentazione

Il cioccolato fa bene: sette motivi per cui mangiarlo

CONDIVIDI

il cioccolato fa beneIl cioccolato fa bene. I sette motivi per cui mangiarlo giova al nostro organismo.

Chi ama il cioccolato sa bene come mangiarlo apporti immediatamente una certa dose di buon umore. Usato spesso come rapido rimedio per tirarsi su o per alleggerire un momento di sconforto, il cioccolato è da sempre uno dei cibi più amati da grandi e piccini. Con gli anni anche la considerazione della scienza nei suoi confronti è cambiata notevolmente portandolo a rientrare tra i super cibi, quelli cioè, in grado di far bene alla salute.
Nella sua versione fondente (dove per fondente si intende con una percentuale di almeno il 75%), il cioccolato è infatti un cibo ricco di proprietà benefiche tanto che, proprio di recente, è stato riconsiderato insieme al caffè, passando da altamente sconsigliato a consigliato. La presenza di flavonoidi ed alcuni effetti positivi che ha sul corpo umano, lo rendono quindi un alimento da inserire nella propria alimentazione, a patto di seguire le poche ma importantissime regole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè e cioccolato fanno bene al cuore

Il cioccolato è un cibo che andrebbe mangiato per almeno sette motivi
cioccolato, 7 motivi per mangiarlo

  • Il primo lo abbiamo già appurato ed è forse quello più conosciuto: il cioccolato fa bene all’umore.
  • Mangiarlo stimola infatti la produzione di endorfine il che, unito alla quantità di magnesio presente nel cacao, ha un effetto calmante, dona sollievo dai brutti pensieri ed aiuta persino chi soffre di sindrome premestruale.
  • Aiuta a dimagrire. Un quadratino di fondente nei momenti in cui si è a rischio di fame nervosa aiuta a ridimensionare il pericolo di abbuffate dando al contempo un senso di appagamento che rende più semplice seguire la dieta.
  • Fa bene alla libido. Forse in tante se ne saranno già accorte ma il cioccolato fa bene alla libido ed accende la passione. Secondo una ricerca, tutto dipenderebbe dalla quantità di feniletilamina, una sostanza che solitamente viene prodotta dal cervello durante la fase di innamoramento. Se a ciò uniamo il fatto che dona anche il buon umore…
  • Aiuta a controllare la pressione arteriosa. Sono diversi gli studi che hanno riscontrato che mangiare del cioccolato fondente aiuta ad abbassare la pressione.
  • Fa bene al cuore. La presenza di flavonoidi lo rende a tutti gli effetti un super cibo che, a quanto pare, fa anche bene al cuore. Mangiarlo, infatti, riduce la possibilità di avere problemi cardiaci.
  • Fa bene al cervello. Esattamente come la frutta secca, il cioccolato rende il cervello più lucido ed attivo.
  • È un anti infiammatorio naturale. Contrariamente a ciò che si pensava fino a poco tempo fa, mangiare cioccolato aiuta a disinfiammare grazie alle tante proprietà racchiuse nella sua bacca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cioccolato a rischio di estinzione

Da oggi, quindi, mangiarlo non sarà più un peccato ma una piacevole concessione per garantirsi una vita più sana ed allegra. L’importante è non dimenticare mai di scegliere quello fondente (dal 75% in su) e con pochi zuccheri.