Home Attualità

Nonna Irma è arrivata in Kenya: la volontaria over 90 è già a lavoro

CONDIVIDI
Nonna Irma in Kenya
Foto da www.facebook.com/elisa.coltro.1

Nonna Irma, la 93enne partita volontaria per il Kenya e divenuta famossissima sul web, è arrivata in Kenya e già si è iniziata a dare da fare con i più piccoli.

Il post dell’orgogliosissima nipote Elisa ha reso Nonna Irma famosissima per tutto il popolo del web. Lei, 93enne di Vicenza, è partita con la figlia per il Kenya: come vi abbiamo raccontato in Nonna Irma va in Kenya… ma non in un villaggio turistico!

la signora non è andata in vacanza bensì è partita per fare la volontaria in un orfanotrofio, ente che aveva conosciuto grazie agli amici Francesca Fontana e Giannino Dal Santo e aiutato per anni a distanza ma per il quale ora intendeva adoperarsi in modo più concreto.

Adesso Nonna Irma è arrivata in Kenya e la nipote Elisa si preoccupa di aggiornare i suoi ammiratori condividendo via Facebook alcune foto ricevute dal’Africa e informando tutti sui primi passi della nonna in questa nuova avventura.

Nonna Irma e i primi passi in Kenya

Nonna Irma in Kenya
Foto da www.facebook.com/elisa.coltro.1

“Ringrazio tutti per l’affetto dimostrato. Io sono ancora incredula. La nonna dopo esser passata a salutare Don Remigio ricoverato in ospedale, missionario da 50 anni in Kenya, è arrivata dai bimbi. Mi sono arrivate alcune foto, le condivido con voi, visto che in tantissimi mi chiedete sue notizie. Come vedete la nonna sta bene. Ringrazio anche Francesca Fontana e Giannino Dal Santo, volontari da dieci anni in Kenya, che nel 2008 hanno conosciuto, “adottato” e amato la mia nonnina e che ora sono con lei”

VIDEO NEWSLETTER

Così Elisa condivide con il popolo del web le prime immagini della sua famosissima Nonna Irma in Kenya. Spostandosi su jeep e pulmini locali, Nonna Irma ha voluto subito far visita a Don Remigio, il missionario che da dieci anni segue e aiuta dalla sua casa a Noventana Vicentina: anche lui non è certo un giovanotto ma non smette di adoperarsi per i meno fortunati, soprattutto quelli più piccoli.

Arrivata poi all’orfanotrofio che l’associazione gestisce, Irma è diventata subito la nonna di tutti. Dalla sua valigia rossa ha tirato fuori ago, filo e tante cartoline colorate per realizzare per i suoi nuovi piccoli amici le scatole di cartoline che a casa confeziona per amici e parenti e che destano sempre tanta ammirazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Giù le mani da mia nonna! Guardate questo nipotino arrabbiato

Anche ai bimbi del Kenya le scatole di Nonna Irma sembrano esser subito piaciute e pensare che questo è solo l’inizio.