Home Attualità

Spesa: come mangiar sano risparmiando

CONDIVIDI

spesa per risparmiareQuando si va a fare la spesa, uno dei più grandi problemi è quello della qualità del cibo. Gli alimenti a disposizione, infatti sono tantissimi ma non tutti di qualità eccelsa. In molti, quindi, si trovano a dover scegliere tra il cibo genuino e costoso e quello più economico ma meno sano.
Fortunatamente esistono delle piccole strategie che possono aiutare a scegliere alimenti solitamente costosi senza spendere troppo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Spesa al supermercato: 3 dritte che ti aiuteranno a risparmiare

Come risparmiare mangiando sano

Per prima cosa è importante ricordare che per essere certi che un cibo sia sano è necessario controllarne l’origine e gli ingredienti in caso di alimenti confezionati. Spesso, infatti, si tende a pensare che per mangiar bene sia necessario ricorrere alle grandi marche quando, invece, ce ne sono di meno famose che, a prezzi più bassi, propongono alimenti di maggior qualità.
Occhio alla spesa quindi. Esplorate ogni super mercato, anche quelli non famosi, e andate a caccia degli alimenti più sani che, di solito, sono quelli dei quali si conoscono origine e tipo di lavorazione.
Fatto ciò, è importante tener d’occhio l’orario. Nei banchi dell’orto frutta, ad esempio, a fine giornata è possibile trovare frutta e verdura a costi più bassi. La stessa cosa vale per il pesce che in molti dalle 18:30 in poi tendono a vendere a prezzi più bassi dovendo far spazio a quello che arriverà il giorno dopo. Basta fare una rapida ricerca su internet per scoprire i posti che offrono questo servizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Una lista della spesa… a prova di uomo

E se amate il sushi? Anche in questo caso, esistono negozi che dopo le 19:00 lo propongono in versione scontata.
Insomma, l’ora per fare la spesa è importante almeno come la scelta degli alimenti che è preferibile scegliere della miglior qualità. E se lo si può fare risparmiando, tanto meglio, no?