Home Dieta e Alimentazione

Dieta: meglio diminuire i grassi o i carboidrati? La risposta arriva dalla scienza

CONDIVIDI

dietaMettersi a dieta è ormai così comune che basta fare una piccola ricerca sul web per trovarne di ogni tipo. Ci sono le diete iper proteiche, quelle a basso contenuto di grassi o di carboidrati e quelle che promettono miracoli mangiando per in abbondanza un determinato alimento. Le alternative sono così tante che anche la scienza ha iniziato ad interessarsi all’argomento portando avanti uno studio volto a stabilire quale dieta sia migliore tra una con pochi carboidrati ed una con pochi grassi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Legumi: preziosi alleati per chi è a dieta

Qual’è la dieta migliore? Il verdetto della scienza

Per capire quale delle due diete fosse la migliore, gli studiosi della Stanford University School of Medicine hanno esaminato 609 soggetti di entrambi i sessi e con età tra i 18 e 50 anni. Dopo averli divisi in due gruppi sono stati consegnati loro due regimi dietetici, uno a basso contenuto di carboidrati e l’altro a basso contenuti di grassi. Lo studio è durato per un anno, durante il quale sono stati effettuati diversi esami come il controllo dell’insulina. Al termine del periodo è emerso che in entrambi i gruppi la perdita complessiva di peso era all’incirca di sei chili.
Da ciò è quindi si è stabilito che non c’è un regime dietetico vincente ma che, al massimo, uno può funzionare meglio su un soggetto piuttosto che su un altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come dimagrire i fianchi: Dieta ed esercizi indispensabili

La scoperta curiosa, sulla quale sono già stati predisposti altri studi, è che a parità di dieta, ci sono state grosse differenze da soggetto a soggetto nella perdita complessiva di peso.
L’idea, quindi, è quella di eseguire maggiori indagini come, ad esempio, quella del microbioma ovvero i microrganismi che fanno parte dell’intestino e che possono portare a differenze di questo tipo.