Home Attualità

Fabrizio Corona fuori dal carcere? Le ultime notizie sono confortanti

CONDIVIDI

La direzione di San Vittore e il Servizio per le tossico-dipendenze hanno dato parere favorevole all’affidamento di Corona, manca solo il verdetto finale del magistrato di sorveglianza.

Finalmente uno spiraglio di luce per Fabrizio Corona che apre un varco verso la libertà e l’abbandono del carcere San Vittore di Milano.

I problemi giudiziari di Corona

I problemi giudiziari di Corona iniziano nel 2007 quando viene arrestato nell’inchiesta Vallettopoli di Potenza per estorsioni ai danni di diversi personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport. Resta in carcere 77 giorni, divisi fra il carcere di Potenza e il Carcere di San Vittore dopodiché gli vengono concessi gli arresti domiciliari.

Nel 2008 gli vengono tolti gli arresti domiciliari e viene rinviato a giudizio, nel 2013 la corte suprema di cassazione lo condanna a 13 anni di reclusione e a Giugno del 2015 l’allora Magistrato Giovanna Di Rosa gli concesse un affidamento in prova ai servizi sociali presso la comunità Exodus di Antonio Mazzi e successivamente anche  il permesso di tornare a fare serate, serate che gli causarono un nuovo arresto nel 2016 per il ritrovamento di denaro frutto di guadagni  in nero nelle discoteche, una somma di ben 2,7 milioni in contanti trovati in parte nel controsoffitto della casa di Francesca Persi, sua storica collaboratrice e in parte in alcuni conti bancari in Innsbruck, Austria.

VIDEO NEWSLETTER

Per Corona la detenzione finirà nel 2021, sul banco dei testimoni hanno sfilato oltre 200 testimoni chiamati dalla procura e dalla difesa di Corona, tra cui l’ex compagna Belén Rodriguez interrogata a proposito del denaro contante di Fabrizio Corona rinvenuto negli anni 2008-2012, in merito al quale si pronunciò così “Se Fabrizio non aveva una busta con 10 mila euro nella tasca della giacca non era tranquillo. Era ossessionato dai soldi. Di notte aveva attacchi di panico”  Il processo si conclude con una pena totale di circa 10 anni per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione.

Fabrizio Corona libero?

Ma ora finalmente potrebbe esserci una svolta. La Direzione di San Vittore ed il Servizio per le tossico dipendenze si dicono favorevoli ad un programma di reintegrazione dell’ ex «re dei paparazzi», ma la decisione finale spetta al magistrato di sorveglianza Simone Luerti. Sono ore difficili per Fabrizio Corona che spera finalmente di avere la possibilità di iniziare un nuovo percorso di vita.

Se il magistrato di sorveglianza si proclamerà favorevole, Fabrizio dovrà tenersi lontano dai vip e dalle feste, ma potrà godersi il conforto di casa sua e andare ogni giorno in una comunità per disintossicarsi dalla dipendenza dalla cocaina.

Silvia Provvedi sempre al suo fianco: arriva il “si”

Continua, nonostante le sbarre del carcere, la bellissima storia d’amore di Fabrizio Corona e Silvia Provvedi, la quale non lo ha mai abbandonato. Anche il giorno di san Valentino la Provvedi ha avuto un pensiero per il suo amato, il messaggio condiviso sui social diceva  “Resisti bestiaccia” ,”Mi piace pensare che sia solo un giorno in meno per raggiungere la Luce che ti prenderai e toglierai a chi dell’amore non conosce significato e l’anima non L’ha mai avuta. “.

Corona non è stato da meno, mostrando alla Provvedi tutto il suo sostegno per la partecipazione della donna al talent show Dance Dance Dance, di cui la quarta puntata andava in onda su foxLife proprio il 14 Febbraio e  l’ appuntamento daily del talent andato in onda quella settimana ha mostrato una telefonata di Fabrizio Corona  proprio a Silvia. Stando alle ultime news, speriamo di rivederli presto insieme. E magari, se Fabrizio otterrà la libertà in vista, potrebbe esserci anche un romantico matrimonio.