Home Uomini & Donne

Gemma Galgani biografia: dalla data di nascita alle utimissime di Uomini e Donne

CONDIVIDI
Foto da facebook.com/gemma.galgani.927

La ex di Giorgio Manetti, la ex di Marco Firpo, la rivale di Tina Cipollari e la dama perennemente in cerca dell’amore. Così il pubblico di Canale Cinque ha imparato a conoscere Gemma Galgani, senza dubbio una delle protagoniste indiscusse delle ultime stagioni del Trono Over di Uomini e Donne.

Ma chi è veramente Gemma Galgani, qual è il suo passato, quali le tappe essenziali della sua storia e il percorso che l’ha condotta alla corte di Maria de Filippi? Facciamo il punto su questo particolarissimo personaggio televisivo ripercorrendone la biografia e i momenti più importanti nel programma che l’ha resa famosa, Uomini e Donne.

Foto da facebook.com/gemma.galgani.927

Gemma Galgani data di nascita ed esordi

Una delle cose che in molti si chiedono è quanti anni possa avere questa signora ancora in caccia del Principe Azzutto. Be’, basti dire che Gemma è nata a Torino il 19 gennaio 1950. Non è dunque un’innamorata di primo pelo ma nessuna candelina sulla torta potrà mai impedirle di continuare nella sua ricerca del grande amore.

Il primo matrimonio è arrivato del resto in età veramente precoce per Gemma: a soli 19 anni si sposa con un uomo più giovane di lei, figlio di una famiglia benestante. Dobbiamo ammettere che in questo caso l’amore c’entra ben poco: a organizzare le nozze furono infatti le famiglie sarà forse per questo che ora Gemma sembra non esser assolutamente disposta a scendere a patti quando si tratta di faccende del cuore.

VIDEO NEWSLETTER

“A diciannove anni ebbi un colpo di fulmine e convolai a nozze con un ragazzo, anche lui diciannovenne, figlio di un facoltoso armatore genovese. – ha raccontato Gemma Galgani a Di Più Tv – A me non andava giù che a mantenerci dovesse essere la famiglia di lui. […] Ero giovane, sentivo di avere in mano le redini della mia vita e volevo dimostrare chi ero, che cosa valevo. Lui non era sulla mia stessa lunghezza d’onda. E io me ne tornai a Torino per lavorare. Insomma, lo lasciai, perdendolo di vista. Oggi vorrei incontrarlo di nuovo, chiedergli scusa per l’avventatezza di quella decisione. Forse, sarebbe stato un buon matrimonio tra noi, chissà”

Posto fine a questo matrimonio decisamente costrittivo, Gemma si getta nel suo lavoro. Preso il diploma al liceo artistico, la dama di Torino si è infatti subito lanciata nel mondo dello spettacolo. Dal 29 ottobre 1969 fino al 1981 Gemma ha lavorato presso il Teatro Alfieri per poi passare definitivamente al Teatro Colosseo di Torino.

Il mondo dello spettacolo sembra adattarsi alla perfezione allo spirito da sognatrice di Gemma che in teatro incontra personaggi famosi e uomini che le fanno girare la testa.

“Ebbi una simpatia per Walter Chiari. Ma fu più che altro una forte intesa professionale. Lui era famoso perché non arrivava mai puntuale a teatro, e spesso e volentieri non si presentava proprio agli spettacoli. Io riuscii a fargli mantenere gli impegni presi con il mio teatro per l’intera stagione. Poi, per dispetto, lui alla fine mi disse: ‘Gemma ce l’hai fatta. Ma non del tutto’. E all’ultima serata non si presentò. Era davvero imprevedibile, Walter”

Foto da facebook.com/gemma.galgani.927

Gemma Galgani a Uomini e Donne

“Anni fa, dopo aver visto le prime due puntate […] hanno mandato [le sue sorelle, ndr] un fax alla redazione con i miei riferimenti. Ricordo ancora quando ricevetti la telefonata degli autori: era il giorno del mio compleanno e, per di più, avevo la febbre a trentanove. Fui presa da euforia, non ci credevo”

Così Gemma Galgani arriva a Uomini e Donne, il programma di Maria de Filippi in cui la ricerca dell’amore diventa per la dama anche fonte di grande popolarità.

Certo il suo non iruscire a trovare la stabilità con nessun cavaliere la rende a tratti anche impopolare e fonte di mille sospetti, soprattutto per lei, Tina Cipollari, che in breve tempo diventa per Gemma Galgani una vera e propria nemica giurata.

“Tina non mi sopporta – ha recentemente spiegato Gemma durante un’intervista a Verissimo – non mi può vedere, qualsiasi cosa io faccia la infastidisce, ma non siamo mai arrivati alle mani. Se dovessi dirle qualcosa le direi di farsi i fatti suoi, una volta per tutte, di lasciarmi in pace, di lasciare che io viva le mie storie”

Già, le sue storie. Perché di Gemma Galgani non si può certo dire che non sia una donna pronta a buttarsi. Si è lanciata infatti prima nel fidanzamento ufficiale con Ennio, seguito da una rottura immediata, poi nella cotta per Remo, e dopo ancora in una mini-conoscenza con Paolo. Ammettiamo però che poi qualcosa è cambiato perché è arrivato lui: Giorgio Manetti.

Foto da facebook.com/gemma.galgani.927

Gemma Galgani da Giorgio Manetti a Marco Firpo

Possiamo definirlo come il classico tira e molla, quelle storie che sembrano destinate a non finire mai proprio perché mai iniziano veramente.

Gemma e Giorgio si sono conosciuti nel gennaio 2015 e se tre anni dopo ancora ne parliamo un motivo dovrà pur esserci. Gemma si è sempre gettata anima e cuore nelle sue storie ma, in questo caso è stata lei a mettere un punto, in quel famoso 4 settembre 2015, proprio quando Giorgio, il gabbiano che mai si sarebbe detto pronto a impegnarsi, sembrava deciso a abbandonare lo studio di Maria de Filippi con la dama torinese. Fu proprio Giorgio Manetti, in seguito, a dichiarare i veri motivi per cui Gemma lo avrebbe lasciato. Giorgio poi portò molto rancore alla sua ex fiamma, e i teatrini tra i due, fatti di accuse, misteri e rappacificazioni, non sono mai mancati.

Tra i due però la storia era ben lontana dal capolinea. Le continue frecciatine e sguardi complici sono proseguite senza sosta, addirittura arrivando ad un bacio al centro dello studio. Tutto questo almeno fino a quando non è arrivato Marco Firpo, il rappresentate di medicinali, nonché proprietario di una vigna, che ha rubato il cuore della Galgani con il suo fascino da uomo benestante e dalla vita goduriosa e la dama ne sembrava così affascinata da andare oltre i segnali di crisi e continuarlo a frequentare anche durante l’estate 2017, alla fine della quale però la storia si è conclusa.

Foto da facebook.com/gemma.galgani.927

Che cosa fare allora adesso? Non le resta che tornare tra le braccia di Giorgio o, almeno, provarci.

“Il cuore è dolorante perché sto passando un momento difficile. Ho fatto dei passi importanti dopo che ho chiuso la storia con Marco. Mi sono riproposta a Giorgio perché le cose sono cambiate. Non nascondo mai quello che provo e lo vivo in tempo reale davanti a tutti. Ci metto la faccia

Così Gemma Galgani ha spiegato a Silvia Toffanin i suoi attuali sentimenti e, quando quest’ultima ha insinuato che Giorgio sia forse coinvolto in una relazione nientemeno che con Tina Cipollari, come si vocifera sui social, Gemma ha risposto con grande convinzione: “No, non è vero. Lui la chiama ‘passerotto’ ma è per fare un dispetto a me. “

Gemma e Giorgio
Gemma e Giorgio

Gemma Galgani dunque crede ancora nell’amore e, cosa ancor più straordinaria, sembra credere che la felicità arriverà con l’uomo che dal 2015 non riesce a catturare, Giorgio Manetti.

In fin dei conti questa è Gemma, una donna che ha trovato casa nel mondo dello spettacolo, dove il vero amore non è un sogno ma una realtà quotidiana da seguire e inseguire.