Home Senza categoria

Amici 2018: Ivan Cottini realizza il suo sogno di ballare ad Amici.

CONDIVIDI

Ancora una giornata all’insegna dei litigi quella a cui abbiamo assistito oggi durante il daytime di Amici. Durante l’esibizione di Biondo, ancora una volta Zic fa dei commenti negativi sul suo compagno evitando di dire ciò che pensa guardando il suo amico negli occhi. Questa vigliaccheria di Zig fa infuriare Alessandro e Irama , iniziano a volare insulti, si unisce al dibattito anche Einar  gli animi sono sempre più caldi ma poi  interviene Biondo e mette tutti a tacere chiedendo a  Zic di mettersi in sfida con lui.Anche per alcuni ballerini è stata una giornata dura. Alessandra Celentano ha voluto incontrare in sala danza alcuni ballerini che secondo lei non meritano nel modo più assoluto di accedere al serale. Chi sono i ballerini chiamati in causa e quali sono le motivazioni della Celentano? Vittorio è stato definito un ballerino mediocre, Valentina ha troppe carenze, non solo tecniche, Filippo è mediocre su tutto e Luca è troppo indietro per imparare. Questo è stato il giudizio inderogabile della Celentano,  ora restiamo a vedere quali saranno le ripercussioni sui ragazzi .Poi è stato il momento dell’esibizione di Sephora, la Celentano le fa molti complimenti e le suggerisce di usare meno trucco.

Ma il momento più bello del daytime riguarda l’arrivo di Ivan Cottini, ex modello malato di sclerosi multipla, che si esibisce in un emozionante ballo a due. Da quando la sclerosi ha iniziato ad indebolire il suo corpo, nulla per lui è stato più lo stesso. Nonostante le difficoltà ha continuato a lottare per se stesso e per la danza, che più che una passione è “una seconda cura, anche se sottopone il suo corpo a forti stress fisici che gli causano ematomi e che debilitano il suo corpo, che impiega giorni a riprendersi.   “Ho la sclerosi multipla, ma ho superato i limiti e ho realizzato il sogno di ballare ad Amici”.La danza è un modo per prendere a schiaffi la malattia e per dimostrare che l’arte non conosce barriere né limiti. Questo è il grande messaggio di positività e amore per  la vita che Cottini ha portato ai ragazzi. Vedendolo librare nell’aria il suo corpo, che si ribella alla sedia a rotelle, è chiaro che non esistono limiti , quando si ama veramente qualcosa.  Impegnarsi e perfezionarsi è un’ alternativa migliore alle critiche e ai litigi che viene offerta dalla scuola di Amici.