Home Dieta e Alimentazione

Mangiare lentamente aiuta a perdere peso

CONDIVIDI

mangiare lentamente

Che per dimagrire o mantenere il peso forma sia necessario alimentarsi in modo corretto è ormai risaputo. Le ricerche, però, sono costanti ed ogni giorno arrivano nuove scoperte in grado di darci una mano in più nel raggiungere il nostro obiettivo. Proprio di recente alcuni studiosi hanno infatti reso noto che mangiare lentamente aiuta a dimagrire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La giusta quantità di cibo da mangiare è nelle nostre mani

Mangiare più lentamente aiuta a dimagrire

Questa volta lo studio in questione non ha preso in esame persone da sottoporre a diversi stili alimentari. Si è trattato invece di un’analisi di dati dei quali si era già in possesso attraverso le cartelle cliniche di circa 60mila giapponesi.
Attraverso lo studio incrociato dei vari dati, è emerso che quelli che mangiano lentamente avevano un indice di massa corporea migliore rispetto a coloro che mangiavano in fretta e che chi nel tempo ha modificato le proprie abitudini, iniziando a mangiare più lentamente ha iniziato a perdere peso.
I benefici del mangiare lentamente sono diversi. Oltre all’ingurgitare meno cibo nell’arco di un pasto, la fame tende a diminuire mentre si sta ancora mangiando. Inoltre, anche la digestione trae i suoi benefici da un’attenta masticazione e ciò con ottimi risultati per il metabolismo e per l’organismo in generale.
Altre abitudini importanti, emerse dallo studio, sono state quella di non consumare snack dopo i pasti e di cenare almeno due ore prima di andare a dormire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tre alimenti ricchi di fibre che ti aiuteranno a perdere peso

VIDEO NEWSLETTER

Insomma, da oggi si avrà un’arma in più per la lotta ai chili di troppo. Arma alla quale va aggiunta la consapevolezza che mangiando più lentamente si avrà anche un maggior appagamento e consapevolezza di ciò che si è effettivamente mangiato. Un esercizio privo di controindicazioni e che vale la pena iniziare da subito.