Home Attualità

La sincronia ipnotica delle cheerleaders nord coreane: il video

CONDIVIDI
Foto da GettyImages

PyeongChang 2018, le Olimpiadi invernali in cui a catturare l’attenzione generale non sono però gli sciatori o i campioni di hockey, bensì un gruppo di ragazze di rosso vestite.

Sono le cheerleaders della Corea del Nord, il cui canto coreografato dalla sincronia a dir poco perfetta ha distolto per alcuni istanti l’attenzione generale dalle sfide sportive andate in scena, tra cui la partita di hockey sul ghiaccio dove la squadra femminile della Corea, che per una volta gareggiava con le due coree unite in un’unico gruppo, ha affrontato la Svizzera.

Le 229 bellissime cheerleader nordcoreane sono state infatti inviate “in missione” da Pyongyang per sostenere la loro nazione anche nelle partite di kockey su ghiaccio, alle quali le due Coree partecipano insieme con una squadra femminile mista. In patria la loro figura è assai considerata, basti pensare che Ri Sol-Ju, la moglie del leader Kim Jong-Un, era una di loro, ma inq uesti giochi la loro importanza raddoppia: di base infatti le ragazze tiferanno per gli atleti di Pyongyang ma, quando la Corea del Nord sarà assente dalle gare, il loro sostegno andrà agli atleti di Seul, simboleggiando così un disgelo sempre più concreto e cercato tra le due coree.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> CANESTRO CON ROVESCIATA: l’impresa della cheerleader

VIDEO NEWSLETTER

Già alla vigilia dei Giochi olimpici invernali di Pyeongchang le ragazze avevano fattoparlare di sè ma ora la loro popolarità sta raggiungendo vertici veramente impensabili. Il video qua sotto vi farà capire perché!