Home Bellezza - Dritte per un aspetto impeccabile Pelle - Rimedi naturali e cura Sogni una pelle perfetta? Scopri i 3 errori da non fare quando...

Sogni una pelle perfetta? Scopri i 3 errori da non fare quando vai a dormire

CONDIVIDI

Avere una pelle perfetta è il sogno di ogni donna. Per questo motivo dal mattino alla sera ci si preoccupa molto di come pulire il viso e di quali creme o maschere applicare per avere un effetto radioso al risveglio. Anche i trucchi vengono scelti in modo da non danneggiare la pelle e tutto per apparire il più giovani e fresche possibile. Eppure, non sempre questi accorgimenti servono allo scopo. Se rientri tra le sfortunate che al risveglio si trovano peggio di quando erano andate a dormire, forse stai sbagliando qualcosa.

Sogni una pelle luminosa? Ecco gli errori da non fare quando vai a letto

  • L’errore più comune è quello di andare a dormire con i capelli sciolti. Oltre a rischiare di graffiare il viso durante i movimenti notturni, i capelli possono depositare sulla tua pelle impurità causate dal sudore o dai prodotti che usi normalmente per la piega. Legarli è quindi una mossa utile da fare, specie se sei abituata a dormire sul fianco.
  • E passiamo proprio alla posizione. Dormire di lato porta a strofinare le gote sul cuscino. Questo può portare a segni evidenti al risveglio e a posizioni innaturali per la pelle nella quale rischiano di formarsi delle rughe.
  • Infine, se proprio non riesci a farne a meno, occhio alla federa del cuscino. Devi sceglierla in un tessuto liscio e possibilmente di colore chiaro. Una federa ruvida, infatti, avrebbe lo stesso effetto dei capelli sciolti ma amplificato.

D’ora in avanti, quindi, dopo aver deterso la pelle ed indossato la tua crema migliore, occupati anche del momento dedicato al riposo notturno. Dopotutto si tratta di diverse ore in cui la tua pelle deve essere trattata al meglio.