Home Attualità

Sanremo 2018: Favino e la battuta infelice a Baglioni

CONDIVIDI
SANREMO,(Photo by Daniele Venturelli/Getty Images)

E’ appena partita la quarta serata della 68° Edizione del Festival di Sanremo, e già il pubblico è in visibilio. Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino aprono la serata in versione Rock, improvvisando una improponibile versione della famosa canzone del cartone animato Heidi.

Conclusa la fantastica performance, i tre si ‘spogliano’ degli abiti da scena, chiodi in pelle e chitarre elettriche, e Michelle inizia a presentare la serata al pubblico introducendo la gara dei 20 Big. Gli abiti di scena però ingombrano la conduttrice, ed allora Baglioni offre: “Le chitarre le prendo io tranquilli”, ed esce di scena.

Michelle e Favino restano sul palco, ancora con i giacchetti di pelle addosso, e la conduttrice svizzera se ne libera sfoggiando un abito decisamente sexy, con corpetto nero e gonna asimmetrica che mette in risalto le sue lunghe gambe snelle e slanciate. Pierfrancesco allora, per aiutarla con il microfono, le toglie il giacchetto dalle mani, ma arriva Baglioni mentre lei è intenta a presentare e Favino getta il giacchetto nelle mani di Baglioni e gli fa: “Guarda, cortesemente, ci sarebbe da dare anche una pulita al pavimento grazie”. Baglioni resta per un attimo immobile, poi gli scappa una risata tirata e gli dice “Non esageriamo!”. Favino sarà ripreso dietro le quinte o il direttore artistico ormai alla quarta serata si sarà abituato alle battute sfacciate della sua spalla?

VIDEO NEWSLETTER