Home Attualità

Sanremo 2018: testo della canzone di Enzo Avitabile e Peppe Servillo “Il coraggio di ogni giorno”

CONDIVIDI
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images

Il primo un sassofonista che ha collaborato con star del calibro di James Brown e Tina Turner, il secondo ex frontman dgli Avion Travel ma anche autore di colonne sonore, attore di cinema e teatro. Enzo Avitabile e Peppe Servillo si ritrovano sul palco del Teatro Ariston per il Festival di Sanremo 2018 con un brano che parla di come un uomo qualunque possa accettare le proprie condizioni di vita e, nonostante le molte difficoltà, amare la propria esistenza.

Il coraggio di ogni giorno è dal punto di vista musicale una “appucundria”, una melodia malinconica divenuta “pop” grazie a Pino Daniele.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Sanremo 2018: testo della canzone di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli “Il segreto del tempo”

Scrivo la mia vita
Tracce sulle pietre
Ed ho gli stessi occhi
di Scampia
Accetto il mio dolore
È il prezzo da pagare
Per stringerti le mani
Stringimi le mani
Io no
Io non mi sono mai
Sentito così vivo
Non domandarmi
Come mai
Così
Così lontan o e
Vicino al mondo
Al suo coraggio
Il coraggio di ogni giorno
Questa è la mia storia
Anni come pietre
Che scorrono veloci
Nel mio sangue rapido
Terra scura e fertile
Stella mia stella sempre
Sposa e sorella coprimi
Di nuvole e trapunte di sogni
Io no
Io non mi sono mai
Sentito così vivo
Non domandarmi
Come mai
Così
Così lontano e
Vicino al mondo
Al suo coraggio
Il coraggio di ogni giorno
Lauda lu mare e tienete a terra
Luce fa juorno ‘e sera
Lauda lu mare e tienete a terra
Luce fa juorno ‘e sera